Dragovic per la Juve se la mossa in difesa sarà a giugno

Calciomercato Juventus: Aleksandar Dragovic è il nome nuovo per la difesa dei bianconeri.

La Juventus è in emergenza difensiva conclamata, ma Ogbonna e Caceres sono prossimi al rientro nei ranghi. Non pare in discussione la difesa a 4, quanto piuttosto quale strategia seguire in virtù di un Barzagli sul quale si nutrono sempre meno speranze e un Marrone dato in uscita certa (prestito) nella prossima sessione invernale del calciomercato.

Occhi quindi sui tanti nomi abbinati ai bianconeri. Serve però una carrellata: Luisao sempre più difficile, Nastasic è un mancino piuttosto caro che non è ciò che la Juve a oggi cerca, più chance per Savic non fosse della Fiorentina, Toloi nome fantasma perché può tornare in Italia dal Brasile per meno di 2 milioni di euro ma soprattutto Aleksandar Dragovic, austriaco e dunque comunitario, ex Basilea attualmente in forza alla Dinamo Kiev.

E’ quest’ultimo il nome in cima alle preferenze della dirigenza bianconera, che lo sta seguendo in lungo e in largo con osservatori direttamente sui campi dell’Europa League dopo esserne rimasti affascinati nella passata stagione. Classe 1991, costa attualmente circa 10 milioni di euro, la cifra soglia sulla quale ragionerà la Juventus per il mercato difensori 2015/16. Però bisogna muoversi con anticipo e andare alla trattativa (improbabile per la sessione di riparazione).

La Dinamo Kiev lo ha pagato 8,5 milioni ma esisterebbe una clausola di rilascio per 10 milioni di euro in caso di chiamata gradita in uno dei 4 maggiori campionati europei. Per questo Marotta e Paratici ci lavorano sodo, piuttosto andando a inserire un rinforzo di fascia medio-bassa a stagione in corso, perché Allegri chiede comunque un rinnovamento in difesa sul centrodestra, dove Caceres stesso è ancora bene da valutare visto la fragilità dimostrata negli ultimi due anni.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →