Coppa Italia | Atalanta, Empoli e Udinese avanti, eliminate Avellino, Genoa e Cesena – Video Gol

I gol e gli highlights delle tre partite di Coppa Italia

di antonio

L’Atalanta supera l’Avellino con il punteggio di 2-0 e accede agli ottavi di finale della Coppa Italia 2014/2015 dove incontrerà la Fiorentina (il 14 gennaio). Solo 914 spettatori hanno assistito all’incontro e alla scarsa affluenza di pubblico ha contribuito anche il divieto di assistere all’incontro senza tessera del tifoso. In campo molte riserve atalantine che mettono subito in difficoltà l’Avellino. Al 14′ il vantaggio dei padroni di casa con Boakye che controlla e mette nell’angolino. L’attaccante è in stato di grazia e al 19′ raddoppia con un interno al volo su assist di Bianchi. Nella ripresa ci prova un paio di volte Pozzebon per gli irpini, ma gli orobici controllano agevolmente il risultato fino al fischio finale.

Atalanta-Avellino 2-0 | Tabellino

Atalanta (4-4-2): Avramov; Scaloni, Benalouane, Biava (80′ Dramé), Bellini; Molina, Baselli (46′ Grassi), Migliaccio, Spinazzola (65′ D’Alessandro); Bianchi, Boakye. A disp.: Frezzolini, Pugliese, Zappacosta, Cherubin, Carmona, Forgacs, Napol. All.: Colantuono

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Petricciuolo, Ely (70′ Vergara), Fabbro, Pisacane; D’Angelo, Arini (46′ Koné), Angeli; Soumaré; Pozzebon, Castaldo (56′ Comi). A disp.: Gomis, Bavena, Chiosa, D’Attilo, Filkor, Comentale, Arrighini. All.: Rastelli

Arbitro:Minelli

Marcatori: 13′ Boakye (AT), 19′ Boakye (AT)

Ammoniti: Pozzebon , Ely, Vergara (AV), Baselli, Bellini, Migliaccio, Benalouane (AT)

Empoli-Genoa 2-0

Al Castellani l’Empoli di Sarri elimina il Genoa di Gasperini con il punteggio di 2-0. Per il Genoa è la prima sconfitta dopo otto risultati utili consecutivi. Le due squadre sono scese in campo prive di molti elementi titolari. Apre le marcature Laxalt al 4’, raddoppia al 74’ Mchedlidze con gran gol. Agli ottavi di finale l’Empoli affronterà la Roma.

EMPOLI-GENOA 2-0 | Tabellino

(primo tempo 1–0)
MARCATORI: Laxalt al 5’ p.t., Mchedlizde al 29’ s.t.
EMPOLI (4-3-1-2): Bassi; Hysaj, Bianchetti, Barba, Mario Rui (dal 19’ s.t. Tonelli); Croce (dal 13’ s.t. Valdifiori), Signorelli, Laxalt; Zielinski; Mchedlidze (dal 30 s.t. Aguirre), Pucciarelli.
PANCHINA: Pugliesi, Sepe, Agrifogli, Rugani, Gemignani, Dioussè, Verdi, Piu. All. Sarri.
AMMONITI: Mchedlidze per proteste.
GENOA (4-2-3-1): Lamanna; Antonini (dal 19’ s.t. Matri), De Maio, Burdisso, Marchese; Sturato, Greco (dal 35’ s.t. Rincon); Rosi, Mussis, Lestienne; Fetfatzidis (dal 9’ s.t. Pinilla).
PANCHINA: Perin, Sommariva, Izzo, Edenilson, Falque, Kucka. All. Gasperini.
AMMONITI: Greco per gioco scorretto, Matri e Burdisso per proteste, Pinilla per comportamento non regolamentare.
ARBITRO: Di Bello di Brindisi.
NOTE: spettatori 1.500 circa. Recuperi: p.t. 0; s.t. 3′.

Udinese-Cesena 2-2 (4-2 d.t.s)

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//www.dailymotion.com/embed/video/x2boosa” frameborder=”0″]

Ci sono voluti i tempi supplementari per decidere la vincente del confronto tra l’Udinese e il Cesena. Alla fine l’hanno spuntata i friulani che negli ottavi di finale affronteranno il Napoli. Al 10′ gli ospiti si portano in vantaggio con Djuric che sfrutta un assist di Mazzotta. Al 19′ i padroni di casa trovano il pareggio con un gran gol di Allan che prima si libera con un tunnel Capelli, poi evita Volta e supera Agliardi con un tiro preciso e violento. Fernandes ribalta la situazione poco prima dell’intervallo, ma al 55′ Succi pareggia per i cesenati con un colpo di testa sugli sviluppi un calcio di punizione.

Empoli-Genoa 2-0, Udinese-Cesena 4-2 | Foto

I romagnoli perdono Volta, espulso al 61′. L’Udinese avanza il baricentro e spinge con maggiore intensità, ma il gol del 3-2 arriva solo nel primo tempo supplementare ed è di Evangelista (prima rete con l’Udinese), poi l’interno a giro di Thereau fissa il risultato sul 4-2.

Udinese-Cesena 2-2 (4-2 d.t.s.) | Tabellino

Udinese (3-5-1-1): Scuffet; Belmonte, Danilo, Bubnjic; Piris (85′ Evangelista), Guilherme (72′ Thereau), Allan, Pinzi, Pasquale; Bruno Fernandes (103′ Kone); Geijo. Allenatore: Stramaccioni

Cesena (3-5-2): Agliardi; Capelli, Volta, Krajnc; Mazzotta, Valzania (48′ Cazzola), De Feudis, Coppola, Tabanelli (46′ Defrel); Succi (71′ Lucchini), Djuric. Allenatore: Bisoli

Arbitro: Tommasi

Marcatori: 20′ Allan, 44′ Fernandes Borges, 100′ Evangelista, 114′ Thereau (U), 5′ Djuric, 55′ Succi (C)

Ammoniti: Fernandes Borges, Allan, Bubnjic, Danilo (U), Cazzola, Djuric, Krajnc Capelli (C)

Espulsi: Volta (C)

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Coppa Italia

Tutto su Coppa Italia →