L’ironia del web sulla Roma eliminata dalla Champions League | FOTO

Giallorossi fuori dalla Champions, gli sfottò del web

di antonio

L’eliminazione della Roma dalla Champions League è un altro duro colpo per il calcio italiano che anche in questa edizione del torneo continentale più importante dovrà accontentarsi delle briciole. Dopo l’uscita prematura del Napoli nei preliminari di agosto (contro l’Athletic Bilbao) è toccato ai giallorossi salutare la “musichetta della Champions”. Resta in lizza solo la Juventus, classificatasi seconda alla spalle dell’Atletico Madrid. La Roma “retrocede” in Europa League dove troverà molte altre formazioni italiane e una competizione sicuramente meno complicata. L’eliminazione dei capitolini, per i sostenitori romanisti e per molti appassionati di calcio è una delusione, ma non per altri tifosi.

Champions, Roma eliminata: l’ironia del web

Come spesso succede nel calcio italiano (e non solo) la sconfitta dei rivali diventa l’occasione per prenderli in giro. Dopo lo 0-2 del Manchester City sono soprattutto juventini e laziali i più attivi con le battute e le freddure all’indirizzo dei giallorossi. Le stilettate, in realtà, sono emerse anche a livello “più alto”, quando i profili ufficiali di Twitter di Roma e Manchester City si sono punzecchiati a distanza. Alla vigilia della gara d’andata il Manchester City ha cinguettato alla Roma una battuta che poi si è ritorta contro: “Non vediamo l’ora di ospitarvi e di ospitare un calciatore leggendario come Totti. Lui non ha mai segnato in Inghilterra è così?”.

E’ vero, il Capitano non ha mai segnato in Inghilterra, ma c’è sempre una prima volta”, ha prontamente risposto il club giallorosso. E così è stato. Il giorno dopo il pareggio all’Etihad Stadium gli inglesi, sempre attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale, hanno augurato ai giallorossi il buon viaggio: “Auguriamo ai vostri giocatori, lo staff ed i tifosi un buon viaggio, ci vediamo a dicembre” facendo riferimento alla sfida di ritorno. Il gol di Totti ha impettito i romanisti che hanno risposto così: “Grazie per l’ospitalità della scorsa notte. Non vediamo l’ora di vedervi a Roma. Non avete mai vinto una gara europea in Italia, vero?”. Il City, memore dell’andata, ha risposto in modo analogo: “No, non abbiamo mai vinto in Italia. Ma come voi sapete, c’è sempre una prima volta”. E anche in questo caso la “profezia” si è avverata.

I Video di Blogo

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”