Podolski all’Inter, è fatta | Domani visite mediche e firma

L’Inter ha definito con l’Arsenal l’acquisto di Lukas Podolski

E’ in arrivo il primo rinforzo per l’Inter nel calciomercato di gennaio. La società nerazzurra ha definito l’acquisto di Lukas Podolski dall’Arsenal. La notizia è stata rilanciata da Gazzetta.it e Sky Sport. Stando al sito della Rosea, il d.s dell’Inter, Piero Ausilio, ha finalmente convinto i Gunners a cedere il tedesco in prestito oneroso.

Podolski dovrebbe arrivare a Milano già in serata con un volo da Londra. Domani si sottoporrà alle visite mediche di rito per poi firmare il contratto che lo legherà ai nerazzurri con lo stesso ingaggio attualmente percepito all’Arsenal. L’Inter farà di tutto per averlo a disposizione già per la sfida dell’Epifania, in trasferta, contro la Juventus. I tempi sono ristretti. Il mercato si apre ufficialmente il 5 e ci sono solo 24 ore di tempo per depositare i contratti in Lega e ottenere il transfert dall’Arsenal.

La burocrazia è comunque solo l’ultimo – superabile – ostacolo che si frappone alla conclusione di una trattativa iniziata già prima di Natale e vicina a saltare a causa dell’iniziale proposta dell’Inter (prestito gratuito) prontamente rispedita al mittente da Arsene Wenger, il quale, schiettamente, l’ha definita “uno scherzo”. Decisiva è stata anche la volontà dello stesso Podolski che, stufo di fare la spola tra campo e panchina, ha voluto l’Inter nella prospettiva di giocare con più continuità.

L’arrivo di Podolski era stato velatamente annunciato da Roberto Mancini. Intervistato stamane da Inter Channel, il tecnico nerazzurro ha speso belle parole per l’attaccante tedesco

Come giocatore lo conosco, sa fare più ruoli, calcia benissimo, è campione del mondo. Viene da Bayern e Arsenal, ha grande esperienza e qualità. Se poi andiamo indietro nella storia i tedeschi nell’Inter hanno fatto benissimo

Il mercato dell’Inter, con tutta probabilità, non si fermerà all’acquisto di Podolski. I nerazzurri sono sulle tracce dell’esterno svizzero del Bayern Monaco, Shaqiri, che piace anche alla Juventus. L’affare non si prospetta dei più semplici. I bavaresi chiedono infatti almeno 20 milioni e non si accontentano del prestito.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →