Cesena-Juventus: niente distrazioni, por favor

Vietato distrarsi questa sera a Cesena per la Juventus, in campo con i bomber spagnoli Morata - Llorente.

La Juventus di questa sera Cesena parla obbligatoriamente spagnolo. Con l'assenza per squalifica di Tevez, infatti, la coppia di attaccanti sarà quella formata da Llorente e Morata. Due arieti, con il secondo capace però anche di giocare in profondità. A loro il compito di scardinare la difesa romagnola e superare Leali, portiere che un giorno potrebbe raccogliere l'eredità di Buffon.

Max Allegri è stato chiaro alla vigilia: niente distrazioni. Al Borussia Dortmund si penserà più avanti, le polemiche rossonere servono solo a sprecare energie utili in campo. Il Cesena non è avversario malleabile, specialmente sul sintetico di casa. Che il tecnico in settimana abbia sentito puzza di bruciato, vale a dire squadra troppo sicura e quasi sprezzante? Sarebbe un errore gravissimo. Da sempre, in Italia, i campionati si vincono in provincia più che negli scontri diretti. Ma proprio il confronto con la Roma, tra meno di un mese, impone ai bianconeri di mantenere il vantaggio per andare all'Olimpico con un buon gruzzolo.

Distrarsi, mai. Lo sanno i due attaccanti che stasera si giocano una buona fetta di futuro. Immediato. Vale a dire una maglia al fianco di Tevez in Champions League contro il Borussia Dortmund. Ma anche prossimo. In estate, infatti, i dirigenti tireranno le somme. Al momento, Morata ha sopravanzato Llorente nelle gerarchie di Allegri, ma ci vuole poco a sparigliare le carte. Nando-gol lo può fare con i gol, che mancano da troppo tempo.

Morata, da parte sua, è più sicuro di non partire a giugno. A meno che Juve e Real Madrid non si mettano d'accordo diversamente. In ogni caso, Alvaro - che resta fondamentalmente madridista - vuole crescere ancora per riconquistare la maglia blanca. E lo può fare giocando, segnando, stupendo. Fin da questa sera alle 20.45, contro il Cesena di Brienza e Defrel. Ragazzi, niente scherzi questa sera, por favor.

Morata Llorente

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail