Milan-Cesena: Inzaghi convoca Donnarumma (15 anni)

Continua l’emergenza in casa Milan, che in vista della gara casalinga contro il Cesena in programma domenica 22 febbraio alle 15, dovrà fare a meno di due portieri su tre. Diego Lopez, espulso contro l’Empoli, dovrà scontare un turno di squalifica, mentre Michael Agazzi è ancora fermo ai box per infortunio. Il titolare sarà dunque Christian Abbiati, mentre in panchina il tecnico Filippo Inzaghi porterà i giovani Stefano Gori (19) e Gianluigi Donnarumma, di soli 15 anni. Se Gori è ormai abituato a vedersi aprire le porte della prima squadra, non si può dire lo stesso del giovanissimo Donnarumma, che potrà respirare per la prima volta l’aria di Serie A solo dopo aver avuto l’ok medico.

Gianluigi Donnarumma, del resto, è abituato a bruciare le tappe. È il fratello del portiere del Bari, anch’egli cresciuto nelle giovanili rossonere, e da quando Gori viene chiamato a dare man forte alla prima squadra di Inzaghi, è diventato il titolare della Primavera di Cristian Brocchi, nonostante sia un classe 1999 e la sua categoria siano gli Allievi. Sulle qualità di Donnarumma sono in tanti a scommettere e in una recente intervista persino Mino Raiola, agente che ha tra le sue fila tra gli altri campioni del calibro di Ibrahimovic e Pogba, lo ha indicato come uno dei talenti dal futuro assicurato. Il Milan se lo coccola e nel frattempo gli fa assaporare gli allenamenti della prima squadra di Inzaghi: dai giovanissimi, categoria con cui ha giocato lo scorso campionato, al Milan dei grandi in meno di un anno, è un qualcosa che non capita a tanti.

filippo inzaghi samp milan

Potremmo definirla una favola, quella di Gianluigi Donnarumma: il ragazzo di Pompei approfittando dell’emergenza cui deve far fronte Inzaghi, collezionerà la sua prima panchina di Serie A per di più tra le fila della squadra per cui fa il tifo sin da piccolo. Nel 2014, infatti, il ragazzo ha avuto la possibilità di scegliere tra Milan e Inter, altro club che lo ha corteggiato a lungo. La scelta è ricaduta sui colori rossoneri, quelli che segue con entusiasmo sin da quando ha iniziato a muovere i primi passi da estremo difensore. Per andare in panchina domenica prossima, però, il Milan dovrà presentare regolare permesso medico, poiché pur essendo alto 1,97 m, Donnarumma ha pur sempre 15 anni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail