Palermo-Juventus 0-1 | Risultato finale | Serie A | Gran gol di Morata per il +14

Palermo-Juventus, anticipo della 27a giornata di Serie A: la cronaca del match del Barbera.

Palermo-Juventus | Serie A CONCLUSA

Palermo

0 - 1

Juventus

70' Morata

  • 17:55 - Le squadre sono ancora negli spogliatoi alle prese con parastinchi e tacchetti.

  • 17:59 - I calciatori stanno entrando in campo in questo momento.

  • 18:03 - L'arbitro Marco Guida fischia, comincia Palermo-Juventus!

  • Prima del via si è osservato un minuto di silenzio per la morte dell'arbitro Luca Colosimo a causa di un incidente stradale.

  • 1'

    Si fa subito vedere Lichtsteiner con un cross, ma Sturaro, cercando di raggiungere la palla, commette fallo.

  • 2'

    Sorrentino ha battuto il calcio di punizione, ma la palla è arrivata rapidamente nelle mani del suo collega e avversario Buffon.

  • 3'

    Fallo di De Ceglie e nuovo calcio di punizione per il Palermo, batte sempre Sorrentino.

  • 4'

    Ora c'è anche una rimessa laterale per i rosanero.

  • 4'

    Un guizzo di Dybala, ma Bonucci fa bene la guardia e la Juve può ripartire.

  • 5'

    Marchisio perde palla, Vazquez fa un numero bevendosi Tevez che poi lo spinge a terra.

  • 5'

    Ora il fallo è su De Ceglie. Non c'è ancora stata un'azione vera e propria da nessuna delle due parti, gioco per adesso molto spezzettato.

  • 6'

    Fallo di Vazquez su Sturaro.

  • 7'

    Rispoli manda la palla in fallo laterale, la rimessa è di Chiellini.

  • 8'

    Fallo di Marchisio su Rigoni, Maresca batte la punizione.

  • 9'

    Maresca ha passato palla senza tentare di tirare verso la porta, dopo un paio di passaggi sul pallone è poi arrivato di testa Barreto, ma troppo lontano dalla rete per potersi rendere pericoloso.

  • 10'

    Cross di Rispoli per Barreto, ma la difesa della Juve recupera palla e parte il contropiede, il Palermo di ricompone subito e alla fine Vitiello subisce fallo da Sturaro.

  • 11'

    Il Palermo non riesce a portarsi davanti alla porta di Buffon e pur restando in possesso del pallone, arretra, fino a ritrovarsi nella sua area.

  • 12'

    Primo tiro in porta della Juve: Lichtsteiner prova a sorprendere Sorrentino, ma la palla sfila a lato del secondo palo senza neanche richiedere l'intervento del portiere rosanero.

  • 14'

    Dybala cade da solo vicino alla bandierina del calcio d'angolo, poi Barreto atterra Lichtsteiner. L'arbitro lo grazia e non estrae il cartellino credendo nella buona fede del giocatore del Palermo.

  • 15'

    Scontro, non cattivo, tra Maresca e Marchisio, lo juventino ha la peggio rimediando un brutto colpo alla schiena.

  • 16'

    Fallo di Lichtsteiner su Dybala, di nuovo calcio di punizione all'altezza della linea di metà campo.

  • 17'

    Azione di Tevez che da solo supera un gran numero di avversari, ma alla fine Rispoli riesce a togliergli il pallone proprio quando è a due passi dalla porta.

  • 18'

    Tiro di Tevez da lontano, Sorrentino para, ma non trattiene, ci pensa Terzi a spazzare via.

  • 19'

    Fallo di Daprelà su Lichtsteiner, punizione per la Juve che poi guadagna un corner.

  • 20'

    Sul corner Bonucci prova a fare da sponda, ma la palla non arriva a nessuno dei suoi compagni.

  • 21'

    Dybala fermato in fuorigioco, la Juve può ripartire con un calcio di punizione.

  • 22'

    Sturaro è a terra, ha preso un pestone da Rispoli e ha problemi alla caviglia destra.

  • 23'

    Ecco il momento dello scontro tra Rispoli e Sturaro che ora è andato fuori dal campo, anche se sembra in grado di rientrare. Allegri comunque ha cominciato a far scaldare Vidal.

  • 24'

    Sorrentino ha rischiato moltissimo trattenendo il pallone con i piedi un po' troppo a lungo mentre aveva Tevez a un passo.

  • 24'

    Sturaro è rientrato e si è di nuovo scontrato con Rispoli.

  • 25'

    Ancora l'esordiente Sturaro protagonista, ma questa volta in attacco dove è arrivato al tiro, ma non ha centrato la porta anche perché aveva Vitiello che gli intralciava la traiettoria.

  • 26'

    Lichtsteiner cerca Llorente con un cross, ma la difesa del Palermo ci arriva prima.

  • 27'

    Rimessa laterale per la Juve. Lichtsteiner passa la palla a Tevez, che poi gliela ridà, ma lo svizzero commette fallo su Daprelà.

  • 28'

    Sorrentino batte la punizione, la palla ora gravita a centrocampo.

  • 29'

    Cross di Pereyra deviato, ci arriva Sorrentino.

  • 30'

    Llorente fermato in fuorigioco dall'assistente di Guida.

  • 31'

    Lunga e confusa fase di gioco a centrocampo, nessuna delle due squadre riesce a fuggire verso l'area di rigore avversaria.

  • 32'

    Un altro cross di Lichtsteiner per Llorente che però viene anticipato dai rosanero.

  • 33'

    Dybala fermato in fuorigioco. Il Palermo finora non è mai stato efficace nelle ripartenze.

  • 34'

    Si fa vedere in avanti Chiellini che arriva al tiro, ma troppo debole e impreciso.

  • 34'

    Dybala passa a Vazquez che cerca Rigoni che viene fermato da Chiellini che gli taglia la strada, il Palermo vorrebbe il rigore, ma per Guida non c'è.

  • 36'

    Ora è la Juve in possesso palla a centrocampo. Difficile passare con il Palermo sempre ben schierato.

  • 37'

    Due rimesse laterali consecutive per la Juve.

  • 37'

    Ora invece è Bonucci a mandare la palla in fallo laterale.

  • 38'

    Ammonito Vazquez per un fallo su Marchisio.

  • 39'

    Dybala calcia al volo verso la porta, ma il suo tiro viene fermato sul nascere dai difensori bianconeri.

  • 40'

    Dybala con Chiellini e De Ceglie addosso, perde la palla in fallo laterale.

  • 41'

    Ammonito Andelkovic per un fallo su Pereyra.

  • 42'

    Marchisio batte la punizione, Llorente fa da sponda, De ceglie tenta l'acrobazia, ma viene fischiato il fuorigioco allo spagnolo che in effetti era oltre la linea dei difensori al momento dell'impatto del pallone con la sua testa.

  • 43'

    Finora il possesso palla è stato al 53% della Juve e al 47% del Palermo.

  • 45'

    Tiro da fuori area di Tevez, ma colpisce troppo debolmente il pallone e Sorrentino la controlla con lo sguardo mentre sfila a lato del palo alla sua destra.

  • 45'

    C'è un minuto di recupero.

  • 45'+1

    Crossi di sinistro di Vazquez verso Barreto che però non ci arriva e colpisce a vuoto.

  • 18:50 - L'arbitro Marco Guida manda i giocatori a riposo. Finisce a reti bianche il primo tempo al Barbera.

  • 19:03 - Le squadre stanno entrando in campo. Vidal si è scaldato per tutto l'intervallo, quasi certamente entrerà al posto di Sturaro.

  • 46'

    19:06 - Comincia il secondo tempo e sì, c'è Vidal in campo al posto di Sturaro.

  • 46'

    C'è subito una rimessa per il Palermo.

  • 46'

    La Juve fa girare la palla, alla fine Llorente la perde.

  • 47'

    Barreto ruba palla a Tevez, ma la Juve recupera subito e arriva al cross con Pereyra. Maresca fa ripartire il Palermo.

  • 49'

    Il Palermo si fa vedere in avanti, ma non riesce a penetrare in area con i suoi attaccanti. La Juve riparte in contropiede e Pereyra si prende una manata in faccia da Rigoni. Calcio di punizione.

  • 51'

    Tevez calcia la punizione, il tiro supera la barriera, ma è troppo centrale e Sorrentino para senza problemi.

  • 52'

    Dybala stava per sfuggire a Barzagli, ma lo juventino è riuscito a fermarlo, beccandosi però un'ammonizione.

  • 53'

    Fischiato un fuorigioco a Lichtsteiner.

  • 54'

    Chiellini spazza via un tiro di Vazquez, calcio d'angolo per il Palermo.

  • 54'

    Calcia Barreto, la palla arriva a Terzi, ma poi c'è un fallo di Vazquez su De Ceglie.

  • 55'

    Rimessa laterale per il Palermo.

  • 56'

    La Juve riparte e arriva al cross con Lichtsteiner, ma Llorente viene anticipato di testa in area del Palermo.

  • 57'

    Chiellini devia in corner un cross di Rigoni.

  • 58'

    Dybala batte il corner, ma Barzagli libera l'area, poi il Palermo prova a insistere, ma alla fine commette fallo e la Juve può ripartire.

  • 60'

    Rispoli manda in fallo laterale un tentativo di cross di Chiellini.

  • 60'

    Nella Juve entra Morata al posto di Llorente.

  • 61'

    C'è un fallo su Maresca, il Palermo rimedia un calcio di punizione nella sua area, a pochi metri dalla linea di metà campo e dunque può riavviare l'azione.

  • 63'

    Cross di Daprelà, De Ceglie in tuffo manda la palla in calcio d'angolo.

  • 63'

    Nel Palermo entra Jajalo al posto di Maresca.

  • 64'

    Barreto calcia il corner, Buffon non la prende, ma la palla scivola sul piede di Rispoli e la rimessa è per la Juve.

  • 65'

    Insiste il Palermo nel cercare almeno il cross, ma i tiri vengono fermati sul nascere dai giocatori della Juve. Ad ogni modo in questo momento sono i rosanero a insistere di più nella ricerca dell'azione offensiva.

  • 66'

    Tevez in contropiede guadagna un corner.

  • 66'

    Sul corner Lichtsteiner arriva di testa, ma Andelkovic devia in calcio d'angolo.

  • 67'

    Chiellini calcia il corner, parte un cross rasoterra Morata prova ad anticipare sul primo palo, ma sbaglia completamente il tocco e manda la palla fuori dal campo.

  • 68'

    Marchisio spazza via un cross di Daprelà e parte il contropiede juventino, molto rapido, ma alla fine infruttuoso.

  • 70'

    GOOOOL DI MORATA!!! Gran gol dello juventino che riceve palla, tiene sotto controllo Andelkovic, si sistema la palla con il destro e calcia in porta con il sinistro da qualche centimetro fuori dall'area.

  • 72'

    Il Palermo prova a reagire e rimedia un calcio di punizione per un fallo su Vazquez.

  • 73'

    Daprelà batte la punizione, ma la Juve rientra in possesso del pallone.

  • 74'

    Daprelà resta a terra dopo uno scontro con Barzagli, non c'è fallo da parte di nessuno dei due.

  • 75'

    Pericolossimo Rispoli nell'area juventina, ma Barzagli lo ferma e devia in corner.

  • 76'

    Entra Belotti al posto di Barreto nel Palermo.

  • 77'

    Cambio anche nella Juve, entra Padoin al posto di De Ceglie.

  • 77'

    Battuto il corner, la Juve, molto concentrata, non si fa sorprendere neanche questa volta dai rosanero.

  • 78'

    Scatenato Morata, arriva al cross e ottiene un calcio d'angolo.

  • 79'

    Sul corner Sorrentino riesce ad anticipare Bonucci. Il Palermo riparte, Rispoli tenta il cross due volte, ma viene puntualmente fermato da Barzagli.

  • 80'

    Morata commette fallo su Dybala e viene ammonito. Era diffidato, salterà la prossima partita.

  • 81'

    Morata arriva di nuovo al tiro di sinistro nell'area del Palermo, ma è troppo decentrato.

  • 82'

    Possesso palla sempre appannaggio della Juventus.

  • 82'

    Lichtsteiner perde il pallone, ma tanto Belotti pasticcia e la perde a sua volta.

  • 83'

    Esce Daprelà ed entra Emerson nel Palermo.

  • 83'

    Fallo di Morata su Andelkovic, il Palermo può gestire la palla.

  • 84'

    Ammonito Lichtsteiner per un fallo su Emerson.

  • 85'

    Jajalo calcia la punizione dalla trequarti campo, ma Barzagli anticipa tutti.

  • 85'

    Infastidito da Rigoni, Morata sbaglia il passaggio verso Pereyra e la rimessa è del Palermo.

  • 86'

    Rigoni ottiene un corner e incita il pubblico a sostenere il Palermo.

  • 86'

    Ammonito Dybala per un fallo di mano.

  • 88'

    Chiellini guadagna una rimessa laterale.

  • 88'

    Vitiello ruba palla a Morata, Emerson passa a Belotti che ottiene una rimessa laterale per un fallo di Barzagli.

  • 89'

    Chiellini interrompe l'azione, comunque non pericolosa, del Palermo, che però resta in possesso della palla.

  • 89'

    Marchisio intercella la palla su un passaggio di Dibala e la Juve si rifà vedere in avanti.

  • 90'

    Fallo di Pereyra su Dybala. Lo juventino viene ammonito (e non protesta, è un chiaro fallo tattico).

  • 90'

    Sono quattro i minuti di recupero.

  • 90'+1

    Calcio al volo di Dybala, ma completamente sbagliato, il pallone va lontanissimo fuori dal campo.

  • 90'+2

    Morata fermato in fuorigioco, fa finta di non aver sentito e rischia il secondo giallo.

  • 90'+3

    Cross teso di Vazquez per Dybala che viene anticipato.

  • 90'+4

    Emerson prova a mettere in mezzo all'area juventina, ma Marchisio spazza via.

  • 19:55 - L'arbitro fischia la fine, la Juventus vince a Palermo dando un'altra bella prova di squadra e per stanotte vola a +14. Da questo momento si può pensare solo al Borussia Dortmund.

17:48 - Ancora pochi minuti di pazienza e seguiremo insieme Palermo-Juventus, partita valida per la 27esima giornata della Serie A 2014-2015.

Palermo-Juventus | Formazioni Ufficiali


17:15

- Ecco anche la formazione del Palermo nella quale Iachini ha preferito inserire Maresca e non Jajalo

PALERMO (3-5-2): 70 Sorrentino; 2 Vitiello, 19 Terzi, 4 Andelkovic; 3 Rispoli, 27 Rigoni, 25 Maresca, 8 E. Barreto, 33 Daprelà; 20 Vazquez, 9 Dybala

17:01 - La Juventus ha comunicato la sua formazione ufficiale e non ci sono sorprese rispetto a quello che ci aspettavamo, eccola:

JUVENTUS (3-5-2): 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 27 Sturaro, 8 Marchisio, 37 Pereyra, 17 De Ceglie; 10 Tevez, 14 Llorente

15:21 - Per Palermo-Juventus mancano poco meno di tre ore, ma è ormai certo che il Barbera vada verso il tutto esaurito. Tuttavia i numerosissimi tifosi che arriveranno oggi pomeriggio allo stadio del capoluogo siciliano saranno in maggioranza juventini. Al Sud, infatti, la Signora è una delle squadre più amate e per lei stanno arrivando sostenitori da tutta la Sicilia, ma anche dalla Calabria. I tifosi del Sud, a meno che non facciano un lungo viaggio verso Torino, non hanno molte occasioni per vedere la Juventus, visto che oltre a Palermo, l'unica città del Sud in Serie A è il Napoli.

Palermo-Juventus | Diretta Serie A | 14 marzo 2015


Palermo-Juventus è l'anticipo della 27a giornata di Serie A che seguiremo in diretta oggi, dalle ore 18, qui su questa pagina di Blogo con qualche anticipazione nelle ore precedenti sulle formazioni che manderanno in campo i due allenatori, Beppe Iachini e Massimiliano Allegri.

Per questa partita l'allenatore bianconero metterà in atto un mezzo turnover. Ad alcuni giocatori deve rinunciare forzatamente a causa di infortuni (Pirlo, Romulo Asamoha, Caceres) e squalifiche (Pogba), ad altri per scelta, ma di fatto, nonostante se lo potrebbe tranquillamente permettere, non sarà un turnover totale e dunque non risparmierà la fatica nemmeno al suo bomber Carlos Tevez, che al Barbera è chiamato a portare la Juve ancora più in alto. I bianconeri hanno ucciso il campionato, al di là delle scaramanzie di Allegri: +11 sulla Roma alla 26a giornata vuol dire scudetto in tasca. In settimana Buffon e compagni saranno chiamati a tornare in campo per un match ben più importante di quello di stasera, ossia il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Borussia Dortmund, ma l'allenatore bianconero in questi giorni ha fatto di tutto, almeno parlando con la stampa, per non sminuire la partita del Barbera. Bisogna vedere se è riuscito a fare lo stesso con i suoi giocatori, che in testa avranno innegabilmente la partita contro i tedeschi. Coloro che però sono chiamati in campo al posto dei titolari avranno un'ottima chance per mostrare il loro valore. È il caso di Sturaro, per esempio, che oggi dovrebbe vivere il suo esordio assoluto in bianconero, mentre Pereyra prenderà il posto di Vidal e in difesa tornerà Barzagli con gli inamovibili Chiellini e Bonucci. Accanto a Tevez in attacco dovrebbe esserci Llorente.

Il Palermo risponderà probabilmente con un modulo speculare a quello juventino, un 3-5-2, anche se non è escluso che Iachini possa fare ricorso all'albero di Natale, il 4-3-2-1. Il tecnico rosanero ritrova Lazaar dopo due settimane in cui è stato costretto a restare fuori dal campo a causa di un problema all'adduttore, tuttavia oggi partirà dalla panchina. In attacco dovrebbero esserci Vazquez e Dybala, mentre a centrocampo c'è ancora il ballottaggio tra Jajalo e Maresca.
Oggi allo stadio sarà presente anche il presidente Zamparini, che sarà accompagnato da alcuni suoi soci russi che vorrebbe coinvolgere anche nel Palermo.

I rosanero quest'anno stanno giocando benissimo in casa dove hanno ottenuto sette delle loro otto vittorie stagionali e da quando è iniziato il 2015 hanno fatto peggio solo rispetto a Lazio e Juventus. I bianconeri sono imbattuti da 17 giornate, ma nelle ultime tre trasferte si sono dovuti accontentare del pareggio.

Palermo-Juventus | 14 marzo 2015 | Precedenti


Palermo e Juventus

si sfidano oggi per la 52esima volta nella loro storia in Serie A. Per ora i bianconeri hanno conquistato 30 vittorie contro i rosanero, hanno perso 10 volte e pareggiato 11. In Sicilia i precedenti sono 25, ma anche al Barbera è sempre la Juve ad aver collezionato il maggior numero di vittorie, ossia 11 contro sei sconfitte e otto pareggi e gli ultimi due match a Palermo hanno visto i bianconeri trionfare senza subire gol.

L'ultimo pareggio al Barbera tra queste due squadre risale al 15 febbraio 1969 (un gol a testa), mentre l'ultimo pareggio in assoluto è quello del 25 settembre 2004 a Torino, anche in quel caso 1-1.

Palermo-Juventus | 14 marzo 2015 | Probabili formazioni


Palermo-Juventus diretta 14 marzo 2015

PALERMO (3-5-2): 70 Sorrentino; 2 Vitiello, 19 Terzi, 4 Andelkovic; 3 Rispoli, 27 Rigoni, 28 Jajalo, 8 E. Barreto, 33 Daprelà; 20 Vazquez, 9 Dybala

A disposizione: 1 Ujkani, 5 Milanovic, 22 Ortiz, 7 Lazaar, 13 Emerson, 25 Maresca, 15 Bolzoni, 14 Della Rocca, 21 Quaison, 18 Chochev, 10 Joao Silva, 99 Belotti

Allenatore: Beppe Iachini

JUVENTUS (3-5-2): 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 27 Sturaro, 8 Marchisio, 37 Pereyra, 17 De Ceglie; 10 Tevez, 14 Llorente

A disposizione: 30 Storari, 34 Rubinho, 5 Ogbonna, 20 Padoin, 33 Evra, 23 Vidal, 7 Pepe, 9 Morata, 32 Matri

Allenatore: Massimiliano Allegri

  • shares
  • Mail