Crisi Roma | Sabatini, Nainggolan e Holebas parlano con i tifosi - Video

Giornata di passione a Trigoria dopo l'eliminazione della Roma dall'Europa League. Alcuni tifosi giallorossi si sono recati al centro sportivo per discutere e contestare i tesserati del club, dopo la batosta interna contro la Fiorentina. Il direttore sportivo Walter Sabatini si è intrattenuto con alcuni sostenitori con i quali è nato un faccia a faccia piuttosto concitato. Sabatini ha tentato di placare gli animi chiedendo pazienza e di attendere un altro mese. "Tra un mese finisce er campionato...", ha replicato un tifoso. “Siamo sempre secondi in classifica, aiutate questa ca..o di squadra. Non abbandonatela, sostenetela. Io non mi sottraggo mai e mi prendo le mie responsabilità”, ha urlato Sabatini.

Nainggolan ed Holebas non si sono sottratti al confronto con i tifosi. Il ‘Ninja’ è stato applaudito fuori i cancelli di Trigoria: “Pensate siamo contenti che le cose stanno andando male? Noi proviamo a vincere ma non ci riesce”. Anche Holebas all’uscita dal Fulvio Bernardini ha dichiarato: “Capisco che siate arrabbiati ma lo sono anche io, da due mesi non solo da ieri”. Garcia, intanto, ha ordinato il ritiro. La squadra partirà stamattina in direzione Cesena, dove domenica sera affronteranno i romagnoli. Inizialmente il tecnico aveva chiesto la possibilità di anticipare la partenza ad oggi, ma per motivi logistici gli è stato negato.

  • shares
  • Mail