Atletico Madrid: Simeone firma fino al 2020

Diego Simeone sarà una sorta di Alex Ferguson per l’Atletico Madrid: il tecnico argentino, con un passato da calciatore ma anche da allenatore nel campionato italiano, ha prolungato il contratto che lo legava ai Colchoneros già fino al 2017. Il ‘Cholo’ rimarrà all’Atletico fino al 2020 entrando a tutti gli effetti nella storia del club biancorosso. Dopo aver calcato i campi di gioco della Serie A come calciatore di Inter e Lazio, Simeone ha allenato con ottimi risultati anche il Catania, prima di tornare in Spagna laddove aveva lasciato il segno già nel suo ruolo di centrocampista.

Con l’Atletico Madrid, Diego Simeone ha vinto una Liga e una Coppa di Spagna da giocatore e poi un campionato e una coppa di lega da allenatore, e ancora un’Europa League, una Supercoppa di Spagna, una Supercoppa Europea. Lo scorso anno, molti lo ricorderanno, si è giocato anche la finale di Champions League contro il Real Madrid, uscendo comunque dalla competizione a testa altissima. Corteggiato da diversi top club europei, Simeone ha deciso di continuare la propria avventura sulla panchina dei ‘Colchoneros’: il contratto in scadenza a giugno del 2017, è stato prolungato fino al 30 giugno del 2020, come annunciato dalla società di Madrid e confermato dal diretto interessato.

“Questo è un momento molto importante per me. Voglio ringraziare tutti i giocatori che in questi anni sono stati all’Atletico - dice il ‘Cholo’ - , coloro che ci sono ancora e coloro che sono andati via, senza il loro impegno non si sarebbe arrivati a tutto questo.”

simeone-2020

La dirigenza dell’Atletico Madrid ha avuto mai alcun dubbio sull’operato dell’allenatore, nonostante quest’anno sia più indietro nella Liga e al momento si trovi a nove punti dal Barcellona capolista. Considerato il fatto che la dirigenza spagnola né mai stata prodiga di grandi investimenti sul mercato, se non a fronte di cessioni dolorosissime, il lavoro di Simeone è da ritenersi comunque molto positivo e proprio nell’ottica di dare continuità ad un progetto tecnico che duri nel tempo aldilà dei giocatori, l’Atletico ha deciso di effettuare una programmazione pluriennale con l’ex tecnico del Catania.

  • shares
  • Mail