Coppa America 2015 | Calendario, orari, diretta tv

Coppa America 2015. Tutto pronto in Cile per la nuova edizione del massimo trofeo continentale sudamericano. Tre gironi, 12 squadre (di cui 2 invitate), 8 città ospitanti, 26 partite, 23 giorni, sono queste in estrema sintesi le cifre della competizione che si disputa dal 12 giugno al 4 luglio. Di seguito una presentazione del torneo, cominciando dai gironi.

Gruppo A: Cile, Messico, Ecuador, Bolivia

Il Cile gioca in casa e non può sfigurare. L'organico a disposizione di Sampaoli è in gran parte lo stesso del Mondiale brasiliano con Vidal a guidare la truppa affiancato dai "veterani", David Pizarro, Alexis Sanchez e Gary Medel. Immancabile Jorge Valdivia mentre a difendere i pali c'è Claudio Bravo, campione di tutto con il Barcellona. Il Messico, con la Giamaica, è una delle due compagine invitate. Il c.t Herrera si affida a una squadra sperimentale (priva del Chicharito Hernandez, Herrera e Dos Santos) in vista della Gold Cup di luglio, una sorta di europeo dell'America Centrale. A capitanarla l'eterno Rafa Marquez, reduce da una stagione altalenante con il Verona.

L'Ecuador punta ai quarti. Defezioni importante per il c.t. Quinteros che deve rinunciare a Antonio Valencia del Manchester United e a Caicedo dell'Espanyol. L'attacco è il punto forte dei gialloblu con il duo di Premier, composto da Enner Valencia (West Ham) e Montero (Swansea) Probabile cenerentola del girone, la Bolivia. Il top player della compagine andina è Marcelo Moreno, ex attaccante del Cruzeiro e dello Shakthar Donetsk, acquistato lo scorso inverno dai cinesi del Changchun Yatai con inevitabile ingaggio milionario. Convocato anche Sebastian Gamarra, giovane mediano, appena 18enne che milita nella Primavera del Milan

Gruppo B: Argentina, Uruguay, Paraguay, Giamaica

Solita parata di stelle nell'Argentina. Il c.t Martino ha a disposizione un attacco dal potenziale inaudito (Messi, Tevez, Higuain, Di Maria, Aguero, Lavezzi) cui si affiancano Lamela e Pastore, inseriti nella lista convocati come centrocampisti. In mediana l'esperienza di Mascherano si affianca alla tecnica di Biglia e dello juventino Pereira. In difesa, stessi uomini del mondiale con Demichelis, Garay, Rojo e Zabaleta. I campioni in carica dell'Uruguay sono privi di Suarez, ancora squalificato, in nazionale, in seguito al morso rifilato a Chiellini un anno fa. Tabarez punta sul solito blocco di insostituibili, Cavani, Arevalo, Cristian Rodriguez, Godin, Maxi Pereira e Muslera per raggiungere, almeno, la seconda fase eliminatoria.

Sarà dura per il Paraguay tornare di nuovo la finale come nel 2011. Non si è assistito, ancora, a un ricambio generazionale nelle fila biancorosse. Non a caso, in attacco ci sono ancora l'eterno Santa Cruz, Haedo Valdez e Lucas Barrios. Unica novità, Raul Bobadilla, protagonista dell'ottima stagione dell'Augsburg in Bundesliga. A centrocampo, tutto ruota intorno a Ortigoza del San Lorenzo. La Giamaica è l'altra invitata alla Copa. E' indubbiamente la nazionale più debole delle 12. Allenatore dei Reggae Boyz è il tedesco Winfried Schafer, tecnico giramondo, ex del Camerun. Sarà lui a guidare un gruppo di sconosciuti per i quali sarà dura evitare tre sconfitte.

FBL-COPAM2015-ARGENTINA-MESSI

Gruppo C: Brasile, Colombia, Perù, Venezuela

A un anno dall'umiliazione con la Germania nel Mondiale casalingo, il Brasile prova a riscattarsi nella competizione continentale. Dal ritorno di Dunga in panchina, la Seleçao è imbattuta. Del gruppo del Mondiale, il c.t. ha salvato solo sei reduci (Neymar, Thiago Silva, Fernandinho, David Luiz, Willian e il portiere Jefferson). Assenti per infortunio, Oscar, Luiz Gustavo e Marcelo. In attacco, non convocato il laziale Felipe Anderson cui è stato preferito l'esperto Robinho, idolo di Neymar, il quale sarà affiancato da Tardelli e Firmino. A centrocampo c'è l'ex interista Coutinho. In difesa si rivede Miranda, misteriosamente non convocato da Scolari per il Mondiale.

Il Brasile contenderà il primato del gruppo alla Colombia. Peckerman ha gli stessi uomini del Mondiale con l'aggiunta di un certo Falcao in attacco. Un organico di qualità eccelsa quello dei Cafeteros nel quale spiccano Cuadrado, James Rodriguez, Bacca, Jackson Martinez, Muriel, Zuniga, Zapata e il neo interista Murillo. In porta, Ospina dell'Arsenal.

Splendido terzo nel 2011, il Perù dispone di una buona qualità offensiva con il viola Vargas, il veterano Claudio Pizarro del Bayern, Farfan e soprattutto Pablo Guerrer, ex Bayern e Corinthians ora al Flamengo. Osservato speciale il difensore Zambrano dell'Eintracht, destinato a cambiare maglia. Il Venezuela punta ancora a sorprende dopo il quarto posto della scorsa edizione. Due "italiani" nell'organico della Vinotinto, il genoano Rincon e l'attaccante granata Martinez. La stella è Rincon dello Zenit San Pietroburgo.

FBL-COPAM2015-BRAZIL-TRAINING

Coppa America 2015 | Orari e calendario

Gli orari riportati sono quelli italiani. Il fuso orario con il Cile è di cinque ore in avanti

GRUPPO A:

12 giugno (nella notte tra giovedì 11 e venerdì 12) ore 1:30 - Cile-Ecuador, Santiago

13 giugno ore 1:30 - Messico-Bolivia, Viña del Mar

15 giugno ore 23:00 Ecuador-Bolivia, Valparaíso

16 giugno ore 1:30 Cile-Messico, Santiago

19 giugno ore 23:00 Messico-Ecuador, Rancagua

20 giugno 2015 ore 1:30 Cile-Bolivia, Santiago

GRUPPO B:

13 giugno ore 21:00 Uruguay-Giamaica, Antofagasta

13 giugno ore 23:30 Argentina-Paraguay, La Serena

16 giugno ore 23:00 Paraguay-Giamaica, Antofagasta

17 giugno ore 1:30 Argentina-Uruguay, La Serena

20 giugno ore 21:00 Uruguay-Paraguay, La Serena

20 giugno ore 23:30 Argentina-Giamaica, Viña del Mar

GRUPPO C:

14 giugno 21:00 Colombia-Venezuela, Rancagua

14 giugno 23:30 Brasile-Perú, Temuco

18 giugno 2:00 Brasile-Colombia, Santiago

19 giugno 1:30 Perù-Venezuela, Valparaíso

21 giugno 21:00 Colombia-Perù, Temuco

21 giugno 23:30 Brasile-Venezuela, Santiago

QUARTI DI FINALE

25 giugno ore 1:30: Vincente Gruppo A vs Migliore terza (A)

26 giugno ore 1:30: Seconda gruppo A vs Seconda gruppo C (B)

27 giugno ore 1:30: Vincente Gruppo B vs Seconda migliore terza (C)

28 giugno ore 1:30: Vincente Gruppo C vs Seconda Gruppo B (D)

SEMIFINALE

30 giugno ore 1:30: Vincente A - Vincente B

1 luglio ore 1:30: Vincente C- Vincente D

FINALI

Terzo posto: 4 luglio ore 1.30
Primo posto: 4 luglio ore 22

Coppa America 2015: la copertura televisiva

La Coppa America è un'esclusiva di Gazzetta Tv che si è aggiudicata i diritti in extremis. Finalmente potremo assistere a un grande evento calcistico in chiaro e gratuitamente. Gazzetta Tv trasmette sul canale 59 del Digitale Terrestre. Oltre alla diretta di tutte le partite, l'emittente della Rosea trasmetterà gli eventi in replica il giorno seguente con notiziari e servizi di approfondimento. Giovedì 11, è arrivata la conferma che sarà possibile visionare le partite anche in streaming nell'apposita sezione del canale sul sito gazzetta.it

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail