Pescara: tifosi assaltano pagina Facebook dell'Islanda, ecco perché

I tifosi del Pescara, ancora delusi per non aver centrato la promozione in Serie A contro il Bologna, si sfogano su Facebook contro la federazione dell’Islanda. La contesa nasce dalla mancata possibilità per i biancazzurri di schierare in campo il centrocampista Birkir Bjarnason, convocato dalla sua nazionale per una gara di qualificazione agli Europei 2016. Il calciatore è stato costretto a saltare la partita più importante dell’anno per il Pescara e il fatto che l’esito non sia stato favorevole ha acuito l’acredine nei confronti della federazione islandese.

Il Pescara si era impegnato a “restituire” il calciatore alla propria nazionale entro la notte stessa dopo l’incontro, ma non è stato sufficiente convincere la federazione dell’Islanda. Convinti che con Bjarnason in campo le cose contro il Bologna sarebbero andate diversamente, i sostenitori abruzzesi si sono dunque sfogati su Facebook. Gli admin della pagina avranno avuto un bel da fare per gestire l’orda abruzzese che li ha invasi approfittando del calar del buio. Molti commenti sono davvero esilaranti - alcuni tifosi minacciano gli islandesi di lessare tutte le loro pecore - altri molto meno e invocano ad esempio l’eruzione del più grande vulcano locale (ricorda qualcosa?)…

Bjarnason in Bologna-Pescara

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail