Juventus calciomercato: Marotta vuole Betancur in cambio di Tevez

Al Boca Juniors servono un paio di milioni per convincere la Juventus a lasciar partire Carlos Tevez. L’Apache ha ormai deciso di tornare laddove tutto ebbe inizio per chiudere la carriera tra la propria gente, ma ha ancora un anno di contratto con la Vecchia Signora. Nessuno sconto, hanno fatto sapere da Torino, poiché non hanno alcuna intenzione di iscrivere a bilancio una minusvalenza. Se Tevez avesse atteso ancora un anno, sarebbe tornato al Boca Juniors a parametro zero, ma per andare via subito c’è un prezzo da pagare.

Ieri al Boca Juniors c’è stata una riunione fiume per trovare una soluzione: il patron Angelici deve fare i conti con una situazione finanziaria non proprio rosea, ragion per cui anche un minimo esborso può risultare difficoltoso. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, però, la Juve stessa avrebbe prospettato una soluzione amichevole: il cartellino del quasi 18enne Rodrigo Betancur. Nelle prossime ore dovrebbero esserci i colloqui decisivi per sbloccare la situazione, ma il club bluoro fa resistenze a lasciar andare il proprio gioiellino.

Carlos Tevez (Argentina)

Di Betancur, giovane centrocampista uruguayano, si dice in Sudamerica un gran bene: in molti lo paragonano ad Andrea Pirlo, anche se agisce generalmente più avanti del regista “basso” bianconero. Piedi vellutati e grande visione di gioco, Betancur è valutato oltre 5 milioni dal Boca Juniors, che però a questo punto si trova ad un bivio: se vuole realmente riabbracciare dopo 11 anni il figliol prodigo Tevez deve rinunciare al campione di domani.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail