Draxler-Juventus, l’allenatore dello Schalke si oppone alla cessione

Calciomercato Juventus: Bretenreiter, allenatore dello Schalke, ha detto che si opporrà alla cessione di Draxler

La stampa italiana ne è sicura: la Juventus farà presto una nuova offerta allo Schalke per Julian Draxler. Per il momento i dirigenti bianconeri avrebbero scelto di pazientare, non rispondendo neanche al DS del club tedesco Horst Heldt che ha definito “chiusa” la trattativa dopo aver rifiutato l’offerta di 15 milioni + 5 di bonus. I tedeschi vorrebbero molti più soldi per il loro talentino, ma al tempo stesso i bianconeri non sembrano disposti a fare follie.

Marotta e Paratici sono ancora convinti di poter portare al termine questa operazione, forti anche dell’accordo già raggiunto con il giocatore sulla base di 3,5 milioni di euro a stagione per 5 anni. Oggi Draxler ha dichiarato che “tutto è ancora possibile” per quanto riguarda il suo futuro, mentre invece il suo allenatore André Breitenreiter si è detto pronto ad opporsi alla cessione del suo numero 10: “Se arriverà una nuova offerta della Juve per Draxler mi opporrò alla sua cessione. Voglio che resti qui“.

È un vero braccio di ferro quello tra lo Schalke e la Juventus, sempre ferme sulle rispettive posizioni. A spostare l’ago della bilancia potrà essere lo stesso Draxler, le cui ambizioni potrebbero indurlo a rompere con il suo club di appartenenza costringendo la società ad abbassare le pretese.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →