Il Manchester United sogna Neymar: 190 milioni per strapparlo al Barcellona

La notizia circola da qualche giorno, il Manchester United sarebbe sulle tracce di Neymar e sarebbe disposto a fare follie pur di strapparlo ai catalani. I primi a parlarne sono stati i tabloid inglesi, Sun in testa, poi la voce è stata ripresa dai media spagnoli, e ora è viene riproposta anche da quelli brasiliani. In particolare Globo Esporte scrive che i Red Devils sarebbero disposti a pagare la clausola di rescissione del brasiliano, pari a 190 milioni di euro, pur di portare il ventitreenne all'Old Trafford. Se un'operazione del genere andasse in porto sarebbe ovviamente clamorosa, si tratterebbe del trasferimento più costoso della storia del calcio, record che attualmente appartiene a Bale che fu pagato 100 milioni da Real Madrid che lo acquistò dal Tottenham.

Da Barcellona però fanno sapere che non c'è nessuna intenzione di privarsi del brasiliano. Acquistato dal Santos per una cifra tutt'altro che chiara (ufficialmente i parla di poco meno di 60 milioni), ha un contratto lo lega ai catalani fino al 2018. Ma il nuovo presidente Bartomeu ha dichiarato che il club è pronto a offrire un rinnovo al giocatore con la speranza che resti in blaugrana il più a lungo possibile, magari fino a fine carriera. Secondo le indiscrezioni che circolano una prima offerta è stata fatta una settimana fa dagli inglesi, ma è stata respinta, il responsabile di mercato Ed Woodward, in Spagna la scorsa settimana, continuerà a lavorare all'affare fino alla chiusura del mercato. Intanto anche il manager del giocatore, Wagner Ribeiro, ha negato la presenza di una trattativa in un'intervista allo stesso Globo Esporte.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail