Felipe Melo, il video del fallo su Biglia in Inter-Lazio

Felipe Melo protagonista in negativo di Inter-Lazio, sfida terminata con la vittoria dei biancocelesti, 1-2, con la doppietta di Candreva che rende vano il gol del momentaneo pareggio di Icardi.

Ad agevolare il successo laziale ci ha pensato il centrocampista brasiliano. Sono stati tre minuti di autentico blackout quelli vissuti da Felipe Melo tra il 40' e il 43' della ripresa. A cinque dal termine, con la Lazio in attacco, Melo frana su Milinkovic Savic nel tentativo di allontanare dall'area interista un cross di Konko deviato Medel, apparentemente poco pericoloso. Un fallo inutile che Mazzoleni sanziona con il rigore trasformato in due tempi da Candreva, dopo la respinta di Handanovic.

Subito il gol dello svantaggio, l'Inter prova a riversarsi nella metà campo avversaria alla ricerca del pareggio. Punizione dalla trequarti di campo e cross in area che Melo prova a deviare di testa. Mazzoleni fischia il fallo contro l'interista e Melo non trattiene le proteste e qualche appellativo colorito, fortunatamente inascoltato dall'arbitro.

L'espulsione è tuttavia solo rimandata. Nell'azione seguente, in un contrasto con Biglia, l'interista non trattiene l'allungo della gamba destra e colpisce violentemente l'avversario sulla spalla, cadendo, a sua volta, per lo slancio in capriola. Un'entrata violenta di cui lo stesso Melo capisce la gravità fermandosi ad assistere l'avversario e a chiedergli scusa anche dopo il cartellino rosso sventolato da Mazzoleni. Nessuna conseguenza per Biglia rientrato subito in campo ma con un evidente graffio sul collo. Se Melo lo avesse colpito sul volo, il trauma sarebbe potuto essere più grave.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail