Serie B | Risultati di oggi, 26 marzo 2016 | Primi tempi | 33.a giornata

15.45: Serie B. I risultati parziali dei primi tempi delle partite della 33.a giornata di sabato 26 marzo 2016

Ascoli – Vicenza: 1-2
[3’; 23’ Ebagua (V); 37’ Milanovic (A)]

Avellino – Crotone: 0-0

Cesena – Latina: 1-0
[5’ Ciano (C)]

Como – Entella: 0-1
[15’ Caputo (E)]

Lanciano – Perugia: 0-0

Livorno – Pro Vercelli: 0-0

Modena – Cagliari: 0-0

Spezia – Trapani: 1-0
[5’ Nene (S)]

Ternana – Pescara: 0-0

Brescia – Novara (18)
Salernitana – Bari (20.30)

Classifica: Cagliari 68; Crotone 67; Cesena 53; Novara 52*; Spezia 51; Bari*, Entella, Trapani 50*; Brescia*, Pescara 49; Perugia 47; Avellino 44; Ternana 43; Lanciano 39; Pro Vercelli 37; Latina, Ascoli 36; Modena 35; Vicenza 34; Livorno 33; Salernitana 31*; Como 27

Serie B | Programma 33.a giornata, 26 marzo

Serie B. Sabato 25 marzo con la 33.a giornata del campionato cadetto. Nove le partite in programma alle 15 con due posticipi, uno alle 18 con Brescia-Novara e l'altro alle 20.30 con Salernitana-Bari.

Per la capolista Crotone impegno in trasferta sul campo dell'Avellino che, in settimana, ha sostituito Tesser con Marcolin. Per i calabresi, a +14 dal Novara, terzo classificato, la possibilità di porre un'ulteriore ipoteca sulla promozione diretta in A.

Gioca in trasferta anche il Cagliari, secondo, staccato di appena un punto dalla vetta. La vittoria di sabato scorso a Vicenza ha interrotto il momento negativo dei sardi, oggi ospiti di un Modena, distante appena un punto dai playout. Alla stregua del Crotone, anche il Cagliari, con altri 3 punti, potrebbe consolidare il salto di categoria che, comunque, non appare in dubbio.

Intricata la situazione in zona playoff con cinque squadre racchiuse in appena 3 punti. Il Pescara, reduce da quattro sconfitte di fila, fa visita alla Ternana che staziona a centro classifica. Il Brescia, nel match delle 18 al Rigamonti, sogna l'aggancio al Novara, terzo a -3 dalle Rondinelle.

serie-b-programma-risultati-26-marzo-2016.jpg

Il Cesena ospita al Manuzzi un Latina che fatica ad allontanarsi dalla zona calda della graduatoria, nella quale staziona anche la Salernitana, penultima, opposta al Bari all'Arechi. Per lo Spezia, imbattuto nel 2016, e quarto in classifica, c'è il Trapani al Picco. Per i siciliani, la possibilità di avvicinare la zona playoff anche se la trasferta ligure non è certo delle più agevoli.

Il Livorno, con Colomba in panchina al posto dell'esonerato Panucci, riceve la Pro Vercelli in una sfida delicatissima. Le due squadre, infatti, sono separate da appena un punto e, al momento, disputerebbero lo spareggio playout. Altro confronto da non sbagliare quello tra Ascoli e Vicenza con i veneti che non vincono da gennaio e, desolatamente, penultimi a un anno di distanza dall'ottimo campionato post ripescaggio concluso con i playoff. Infine, il Como, fanalino di coda, proverà a dar seguito al successo di Modena contro l'Entella in piena lotta per la post season. I lariani giocheranno con una maglia commemorativa in ricordo delle vittime degli attentati di Bruxelles. Conclude il programma Lanciano-Perugia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail