Juve, Goretzka: "Resto allo Schalke"

Leon Goretzka non giocherà nella Juventus nella prossima stagione. Il centrocampista tedesco è stato recentemente accostato al club bianconero, sempre alla ricerca di un'alternativa ad Emre Can, Blaise Matuidi e Nemanja Matić. Si tratta di un centrocampista completo, dal fisico imponente per essendo capace di giocare palla al piede. Goretzka è anche un giocatore che "vede la porta" e l'ha dimostrato nella Confederations Cup giocata con la Germania, nella quale ha segnato 3 gol assicurandosi il riconoscimento di capocannoniere della manifestazione.

Sarebbe un giocatore perfetto per la Juve, se non fosse per lo Schalke 04 che è intenzionato a trattenerlo fino alla scadenza del contratto fissata a giugno 2018. Le proposte di rinnovo ci sono state, ma il centrocampista non è intenzionato a firmare perché pare si sia già promesso al Bayern Monaco. La Juventus ha tentato di inserirsi in questo matrimonio ma esattamente come avvenne per Sead Kolasinac nello scorso gennaio, lo Schalke non sembra interessato a monetizzare per non perdere il giocatore anzitempo.

La decisione del club è stata già comunicata al giocatore, che ha ne ha parlato ai microfoni di 'Bild': "La società mi ha comunicato che il prossimo anno giocherò sicuramente ancora con questa squadra. Anche il mister mi ha informato ed io accetto questa decisione".

  • shares
  • Mail