Lazio-Sassuolo 6-1: la telecronaca di De Angelis (Video gol) | 1 ottobre 2017

Il video richiesto non è più disponibile.
Ci scusiamo per il disagio.

Che squadra questa Lazio di Simone Inzaghi. Nonostante i tantissimi infortuni che stanno condizionando le scelte del tecnico, i biancocelesti si sono resi protagonisti di un eccellente inizio di stagione: hanno vinto la Supercoppa Italiana, hanno vinto le prime due partite di Europa League e sono quarti in classifica in Serie A, davanti a squadre come Roma e Milan. Anche oggi contro il Sassuolo hanno messo in evidenza una determinazione e una qualità di gioco da grande squadra, rimontando dopo essere passati in svantaggio. I biancocelesti hanno prima pareggiato, poi ribaltato il risultato ed infine dilagato. Questa squadra può arrivare in alto, soprattutto se la cattiva sorte la smetterà di interferire con i piani di Inzaghi.

Queste le parole di Simone Inzaghi al termine della partita: "È normale che per ora si parli di più della Lazio per quello che hanno fatto i ragazzi in questi due mesi. Nel primo tempo dovevamo fare meglio. Abbiamo giocato discretamente ma avevamo sbagliato l'ultimo passaggio che sarebbe stato decisivo. Il Sassuolo ha fatto una buona gara e ci ha creato qualche problema. Ma noi siamo stati bravi ad alzare il ritmo a giocare in crescendo pur essendo alla settima partita in tempi ravvicinati. Il Sassuolo è una buona squadra e il risultato e' forse molto largo, bravi i ragazzi a chiudere nel migliore dei modi prima della sosta. Ora abbiamo 15 giorni per cercare di recuperare qualche giocatore".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail