Bologna-Lazio 1-2: la telecronaca di De Angelis (Video gol) | 25 ottobre 2017

Il video richiesto non è più disponibile.
Ci scusiamo per il disagio.

La Lazio di Simone Inzaghi è arrivata a quota 5 vittorie consecutive sul campo del Bologna. Dopo un ottimo primo tempo, nel quale hanno segnato due gol e fallito un calcio di rigore, i biancocelesti hanno accusato un po' di fatica nella ripresa, segno che i tanti impegni ravvicinati stanno iniziando a pesare. Domenica i biancocelesti sono attesi dalla trasferta di Benevento e chissà che Inzaghi non decida di concedersi un po' di turn over in vista della sfida di Europa League contro il Nizza, con la quale la Lazio potrebbe chiudere con due partite d'anticipo il discorso qualificazione. Assicurarsi il passaggio del turno già al termine della quarta giornata permetterebbe alla Lazio di concentrarsi solo sul campionato nei prossimi mesi; non una cosa da poco per una squadra che ha deciso di non porsi obiettivi.

Queste le parole di Simone Inzaghi al termine della partita: "Abbiamo fatto un primo tempo bellissimo. Ma sappiamo com’è il calcio e pur dominando nel primo tempo, nel secondo abbiamo preso gol e abbiamo finito soffrendo. Dovevamo chiuderla. Lulic nervoso per il cambio? Si rivedrà e capirà tutto, è il nostro capitano e uno dei nostri leader. Il secondo tempo? Dovevamo chiuderla, perché in Serie A tutte le squadre sono organizzate e dovremo sempre sudarci ogni partita. Immobile a secco? Oggi è stato sfortunato, ma si è messo al servizio della squadra: l’importante era la vittoria. Dobbiamo continuare a giocare in questo modo senza porci limiti e alla fine vedremo dove saremo arrivati".

  • shares
  • Mail