Europa League, Cluj-Lazio 2-1 | Highlights e foto

VIDEO GOL, CLICCA QUI

La Lazio perde 2-1 in Romania con il Cluj, cominciando con il piede sbagliato l’Europa League 2019/2020. Eppure la partita era iniziata sotto il segno degli ospiti che oltre al possesso palla già nei primi minuti di gioco avevano sfiorato il vantaggio su colpo di testa di Milinkovic-Savic, su cross di Jony.

Al 25’ è Bastos a trovare il guizzo giusto, sbloccando il risultato per i biancocelesti, di ginocchio, servito al centro da Jony. Il primo tempo si conclude con l’errore di Leiva che al 41’ cintura Djokovic e fa fischiare all’arbitro il rigore trasformato da Deac per il pareggio del Cluj.

Nella ripresa la Lazio non ha la lucidità dell’avvio. Al 75’ Omrani fa gol di testa replicando alla sua stessa conclusione di sinistro finita sulla traversa. Nel finale, al 90’, Arlauskis nega il gol del pareggio a Cataldi che aveva calciato di piatto sul primo palo.

Al prossimo turno di giovedì 3 ottobre, alle ore 21:00, la Lazio attende in casa il Rennes, fermato sull’1-1 dal Celtic nell’altra partita del girone.

TABELLINO CLUJ-LAZIO 2-1

CLUJ (5-3-2): Arlauskis; Peteleu, Burca, Boli, Cestor, Camora; Bordenianu, Djokovic, Paun-Alexandru (83' Culio); L.Traore (46' Omrani), Deac (92' Golofca). A disposizione: Aurelio, Fernandez, Pascanu, Susic. Allenatore: Petrescu.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos (80' Adekanye); Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Berisha (67' Cataldi), Jony (80' Lulic); Correa, Caicedo. A disposizione: Luiz Felipe, Parolo, Patric, Proto. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Stefanski (Polonia).

MARCATORI: 25' Bastos (L), 41' su rig. Deac (C), 75' Omrani (C)

AMMONITI: Arlauskis, Cestor (C); Leiva, Cataldi (L).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail