Serie A, Verona batte Atalanta 2-0. Benevento-Juventus 1-1 e Sassuolo-Inter 0-3

L’inter vince 3-0 sul Sassuolo. Benevento-Juve finisce 1-1. Atalanta-Verona 0-2. Programma 9a giornata Serie A e classifica.

Il Verona ha chiuso questo sabato di Serie A portandosi a casa la vittoria 2-0 contro l’Atalanta al Gewiss Stadium di Bergamo in una partita in cui i ragazzi dell’Hellas sono riusciti a dare il meglio nonostante le importanti assenze e gli infortuni di Lovato, Gollini e Ceccherini proprio nel corso di questo match. Dopo un minuto di silenzio per ricordare Diego Armando Maradona prima del calcio di inizio, il Pibe de Oro è stato omaggiato anche con un applauso in campo al 10 minuto in occasione di un corner.

Il match è stato sbloccato soltanto alla ripresa del secondo tempo. Ci ha pensato Miguel Veloso al 62′ in occasione di un rigore e l’ulteriore vantaggio sull’Atalanta è stato possibile grazie alla rete di Mattia Zaccagni all’83’.

Atalanta-Verona 0-2: il tabellino

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini (21′ s.t. Sportiello), Toloi, Djimsiti, Palomino, Hateboer, de Roon, Freuler, Mojica (32′ s.t. Ruggeri), Iličić (18′ s.t. Lammers), Gomez (32′ s.t. Diallo), Zapata (18′ s.t. Muriel). All. Gasperini

VERONA (3-4-1-2): Silvestri, Ceccherini (29′ s.t. Favilli), Lovato (31’p.t. Danzi (1′ s.t. Veloso)), Dawidowicz, Faraoni, Tameze, Ilic (13′ s.t. Colley), Dimarco, Zaccagni, Barak, Di Carmine (13′ s.t. Salcedo). All. Juric.

ARBITRO: Massa di Imperia.

AMMONITI: 20′ p.t. Gasperini (A), 39′ p.t. Ceccherini (V), 45′ p.t. Dawidowicz (V), 15′ s.t. Toloi (A), 35′ s.t. Diallo (A), 37′ s.t. Veloso (V)

MARCATORI: 17′ s.t. Veloso (V), 38′ s.t. Zaccagni (V)

Benevento-Juventus finisce 1-1. Morata espulso a fine partita

La Juventus pareggia a Benevento senza CR7. A Dybala e Morata, quest’ultimo in forma smagliante, il compito di gestire l’attacco. È proprio Morata, dopo un paio di tentativi del Benevento, a segnare il primo gol del match e unico per la Juventus al 21″. Nel corso del primo tempo Dybala e Ramsey sono arrivati vicini a mandarla in porta, ma hanno trovato un Montipò attento e reattivo. Il risultato si è riequilibrato sul finire del primo tempo grazie al gol di Letizia. Nel corso del secondo tempo la Juve è andata a caccia di gol, senza successo, contro un Benevento riuscito a bloccare tutti i tentativi dei bianconeri.

Il match si chiude 1-1 con otto ammoniti e l’espulsione di Morata per proteste subito dopo il triplice fischio che ha segnato la fine delle partita. Morata sarà così costretto a saltare il derby contro il Torino.

Benevento-Juventus 1-1: il tabellino

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola (33′ Maggio, 60′ R. Insigne), Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita (72′ Tello), Caprari (72′ Tuia); Lapadula (72′ Sau). All. F. Inzaghi

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Danilo, Frabotta; Chiesa (69′ Bernardeschi), Arthur (62′ Bentancur), Rabiot, Ramsey (62′ Kulusevski); Dybala, Morata. All. Pirlo

MARCATORI: 21′ Morata (J), 45’+3 Letizia (B)

AMMONITI: Maggio (B), Schiattarella (B), F. Inzaghi (B), Cuadrado (J), Glik (B), Barba (B), Improta (B), R. Insigne (B)

ESPULSI: Morata (J) a partita finita

Serie A: l’Inter si riscatta e stende 3-0 il Sassuolo a domicilio

L’Inter trova un pronto riscatto dopo la delusione per la sconfitta in Champions League contro il Real Madrid: i nerazzurri oggi si sono imposti 3-0 sul campo del Sassuolo che, come sappiamo ormai, quest’anno è una squadra di alta classifica. Ed è proprio lì, al secondo posto, che gli uomini di Conte oggi hanno raggiunto i neroverdi, a -2 dal Milan capolista che domani ospita la Fiorentina e a +1 sulla Roma che è invece attesa domani sera a Napoli.

Oggi al Mapei Stadium di Reggio Emilia la partita dell’Inter è stata subito in discesa perché dopo un quarto d’ora era già sul 2-0 grazie al gol di Sanchez al 4′ e all’autogol di Chiriches al 14′. Nel secondo tempo, al 60′, ci ha pensato Gagliardini a chiudere le danze con il terzo e ultimo gol.

Sul primo gol, dopo un errore di Chiriches su un rinvio, Lautaro ha preso palla, ha superato Consigli e ha passato la palla a Sanchez che ha insaccato. Dieci minuti dopo Vidal ha tentato il cross dalla fascia, Chiriches ancora più colpevole dell’altra volta si è ritrovato a buttare la palla nella propria porta. La giornata del difensore rumeno si è conclusa malissimo perché ha anche rimediato un infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo. Il Sassuolo sul finire del primo tempo ha tentato il tutto per tutto per accorciare le distanze e ha anche preso un palo con Djuricic, ma il gol non è arrivato. Nella ripresa, invece, è stata l’Inter ad andare ancora a segno: su una ripartenza Barella è salito palla la piede, ha passato a Darmian che ha servito Gagliardini che, in due tocchi, ha messo la palla in rete.

Serie A: oggi tre anticipi, calendario e orari

Torna in campo la Serie A con tre anticipi, a partire dalle 15 di oggi, validi per la nona giornata di campionato. Nel primo pomeriggio il Sassuolo, secondo in classifica, riceve in casa l’Inter, intenzionata a farsi perdonare la sconfitta rimediata in Champions mercoledì col Real Madrid.

Alle 18:00 sarà la volta di Benevento-Juventus e alle 20:45 si giocherà il terzo anticipo, Atalanta-Hellas Verona. Domenica 29 novembre si terranno altre cinque partite: Lazio-Udinese è il lunch match, seguito alle 15 da Milan-Fiorentina e Bologna-Crotone.

Alle 18 si proseguirà con Cagliari-Spezia mentre alle 20.45 andrà in scena il derby del Sud e big match tra Napoli e Roma. Lunedì 30 novembre Torino-Sampdoria e Genoa-Parma concluderanno la giornata.

Dove vedere gli anticipi della nona giornata di Serie A

Sassuolo-Inter e Benevento-Juve saranno visibili su Sky (Sky Sport Serie A e Sky Sport 251) mentre Atalanta-Verona sarà trasmessa da DAZN1.

Calendario e orari nona giornata di campionato

Sabato 28 novembre
Sassuolo-Inter 0-3
Ore 18: Benevento-Juventus
Ore 20.45: Atalanta-Hellas Verona

Domenica 29 novembre

Ore 12.30: Lazio-Udinese
Ore 15: Milan-Fiorentina
Ore 15: Bologna-Crotone
Ore 18: Cagliari-Spezia
Ore 20.45: Napoli-Roma

Lunedì 30 novembre

Ore 18.30: Torino-Sampdoria
Ore 20.45: Genoa-Parma

Serie A, la classifica aggiornata

Milan 20
Inter 18*
Sassuolo 18*
Roma 17
Juventus 17*
Verona 15*
Napoli 14
Lazio 14
Atalanta 14*
Sampdoria 10
Cagliari 10
Benevento 9*
Bologna 9
Spezia 9
Fiorentina 8
Udinese 7
Parma 6
Torino 5
Genoa 5
Crotone 2

*Una partita giocata in più

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Inter

Tutto su Inter →