Il centrocampista olandese del Barcellona esprime un sentimento diffuso in Catalogna. Senza la sua stella niente è più come prima nel club spagnolo.

Messi lontanto dal Barcellona, fino a qualche mese fa, sembrava pura follia. Tuttavia il calcio è il luogo dove si realizzano i sogni. Frenkie de Jong, centrocampista del Barcellona, ha raccontato della trattativa che ha portato all’addio di Lionel Messi in estate nel corso di un’intervista rilasciata al Guardian: “All’inizio pensavo che non fosse vero. Stavo andando a prendere mio padre e mio fratello in aeroporto e ho ricevuto un messaggio: Messi lascia il Barcellona. Poco dopo la notizia è stata confermata.

Pallone Champions League

Inizialmente non puoi crederci, benché ci fossero state voci per tutta l’estate, voci che non avevo però mai preso sul serio. Quando è successo è stato uno shock. Era il volto del club, quando se n’è andato è stato un duro colpo per tutti. Ci manca sempre. Quando un calciatore della sua portata lascia la squadra le cose sono improvvisamente diverse per tutti”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

slider

ultimo aggiornamento: 19-02-2022


Zhang mette un freno alle ambizioni dell’Inter

La verità di Ibra: “Il ritorno al Milan non era previsto, Raiola mi ha manipolato”