Il presidente della Salernitana Danilo Iervolino ha di fatto ufficializzato i rinnovi di allenatore e direttore sportivo.

È un vulcano di idee Danilo Iervolino, personaggio che il mondo del calcio sta imparando a conoscere; ecco le sue dichiarazioni a Rai Gr Parlamento. “La Salernitana riparte da Walter Sabatini e Davide Nicola: abbiamo trovato un accordo con entrambi, verrà formalizzato nelle prossime ore. Non avevo dubbi su questo, entrambi si sono appassionati al progetto e sono legatissimi ai tifosi e alla città: nessuno ci teneva a rompere l’armonia. Hanno accettato subito, andiamo avanti insieme. E io mantengo il sogno di portare Cavani a Salerno. Sono un fan sfegatato di Edison Cavani, è un giocatore a tutto campo, potente, veloce, segna tanto e non si risparmia mai”.

È nel finale di carriera e magari potrebbe approdare a Salerno, ma per ora resta un pensiero, non ci sono stati contattiSo che è innamorato della Campania, e allora perché smettere di sognare? Le nostre porte sono aperte. Peraltro tanti agenti stanno proponendo giocatori alla Salernitana perché la nostra è stata una bella storia di calcio. Il direttore mi ha promesso sorprese in settimana. Mettiamo subito i piedi per terra, io sono una persona concreta: l’obiettivo è fare un campionato tranquillo. Vorrei salvarmi senza arrivare all’ultima giornata. Poi vedremo, le cose non si costruiscono in un giorno. C’è la volontà di fare bene, valorizzando giocatori come Ederson e Bohinen e trovandone degli altri. Di sicuro resteranno solo i calciatori innamorati della maglia e della città. Gli altri possono andare via“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 31-05-2022


Roma: quasi fatta per Solbakken del Bodo Glimt

Lukaku-Inter si può, oggi giorno importante