Inghilterra. Può considerarsi miracolato il giovane Connor Minto, il ragazzo di 11 anni colpito alla testa da un piombino mentre stava giocando a pallone con i suoi coetanei all’Hermitage Academy di Chester le Street, una cittadina inglese sita nella contea di Durham. Mentre si stava apprestando ad entrare in campo, per partecipare ad una partita ufficiale del campionato Under 12, Connor è stato colpito alla tempia sinistra da un proiettile partito molto probabilmente da una pistola ad aria compressa. Il piombino, come dimostra l’immagine finita subito in Rete, si è conficcato nella tempia senza fare danni permanenti al ragazzo.

Subito soccorso dai presenti, il giovane calciatore è stato immediatamente trasportato presso il più vicino ospedale, dove gli è stato estratto il proiettile e applicati i necessari punti di sutura. Per fortuna, hanno constatato i medici, Connor se l’è cavata solamente con una brutta ferita che guarirà molto presto. Intanto, la polizia inglese ha aperto un’inchiesta, come rivelato dal detective Constable Andy Froggatt:

“Connor si trovava nei pressi della panchina – dice – quando ha sentito un qualcosa colpire la sua testa. Ha iniziato a correre incontro al padre mentre sanguinava vistosamente e il genitore ha subito notato il piombino”.

Dopo i primi accertamenti, la polizia ha tratto in arresto tre 14enni del luogo, che dopo essere stati interrogati, sono stati rilasciati su cauzione. La madre di Connor, invece, ha ribadito alla stampa locale come il figlio sia a tutti gli effetti un miracolato, poiché il piombino sarebbe potuto penetrare all’interno causando danni ben più gravi. Per fortuna, il proiettile si è fermato ad uno strato più esterno e seppur abbia fatto perdere molto sangue al giovane calciatore e lo abbia spaventato a morte, nel giro di qualche giorno sarà perfettamente guarito:

“E’ stata un’esperienza traumatica, il proiettile era incastrato all’interno della sua testa: poteva morire! Mentalmente è stato uno shock per lui, ma fisicamente sta molto bene”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 18-11-2014


Inter, Regina Baresi rincara la dose: “Mio padre via per vendetta?”

Italia-Albania, il duro sfogo di Conte: “Dovete avere pazienza!” – Video