Il dirigente dell’Inter, Giuseppe Marotta parla apertamente della trattativa Dybala e della possibilità di Lukaku.

L’amministratore delegato dell’Inter, Giuseppe Marotta parla durante l’evento L’Amico Atletico presso la fondazione Cardinaletti, queste le parole su Dybala: “Dybala? Nello sport devono essere accettate quelle che definisco bugie bianche. È chiaro che la speranza è che possa giocare con noi”.

Aggiunge il direttore: “Dybala e Lukaku? In questo momento non dobbiamo farci prendere dall’ansia e dalla fretta, Ausilio e Baccin si sono mossi in anticipo e stanno operando bene. In questa fase bisogna affiancare alla professionalità e la competenza la creatività, non sempre c’è la necessità di operare grandi investimenti economici. Posso dire che lo zoccolo duro di questa squadra rimarrà e da questo ripartiamo per affrontare con ambizione le 3-4 competizioni che ci vedranno protagonisti nella prossima stagione.

IM_Paulo_Dybala
IM_Paulo_Dybala

Sull’addio di Perisic: “L’addio di Perisic? C’è soprattutto dispiacere per la perdita di un giocatore importante che, dopo le esperienze in Italia e in Germania, ci teneva a giocare in Premier League. Da parte nostra non c’era la disponibilità a fare offerte migliorative, ad una certa età è normale che i calciatori possano fare determinate scelta. Per quanto ci riguarda, massimo rispetto e massima rinoscenza, ma non abbiamo paura nel trovare un sostituto. In organico abbiamo già un giocatore di valore assoluto come Gosens, che è un elemento che gode della nostra massima fiducia“. Conclude il dirigente nerazzurro.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 30-05-2022


Lewandowski: “Impossibile giocare ancora per il Bayern Monaco”

Manchester City, Al Mubarak: “Arriveranno altri giocatori”