Si è presentato in conferenza stampa l’attaccante esterno della Juventus, Angel Di Maria che ha raccontato la sua scelta.

Angel Di Maria, l’argentino si presenta come nuovo attaccante esterno della Juventus, ecco le parole dell’argentino: “Lo stesso di sempre, quello elettrico, che vuole vincere a tutti i costi, vuole essere un campione e non vuole perdere. Per questo questa squadra mi ha scelto: anche per loro è importante vincere. Sarà importante lavorare, farlo nel modo migliore possibile. L’ho detto molte volte, nel calcio le cose cambiano velocemente. La mia idea era quella di tornare in Argentina, ma in un anno possono cambiare i progetti.

Aggiunge: “Non si sa mai, nel calcio tutto cambia velocemente. Con una mano sul cuore da quando mi hanno contattato, mi hanno trattato benissimo. Tutto si sta svolgendo nel migliore dei modi, ma per il momento penserò a questo anno specifico. Cercherò di vincere tutto poi ci penserò più avanti.

La scelta dei bianconeri: “Una squadra così importante come la Juve, che sta dietro di me per 40 giorni, è difficile quasi impossibile dire di no. Hanno aspettato che finisse il contratto, avevo tanta voglia di venire. Ho tardato a rispondere per questioni familiari, c’era la Nazionale, poi la vacanza. Ho parlato poco prima della fine delle vacanze comunicando la mia decisione. Allegri? Non abbiamo parlato di tattica, ora è solo questione di correre. La parte tattica verrà più avanti.” Conclude.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus

ultimo aggiornamento: 11-07-2022


Juventus: ecco l’annuncio ufficiale di Paul Pogba

Ferri: “L’Inter sta facendo un grande lavoro con Marotta e Ausilio”