La Lazio, detentrice della Coppa Italia, si qualifica per i quarti di finale della competizione nazionale. Contro il Parma Reja ha schierato molti giovani e alcuni giocatori meno impiegati. I biancocelesti hanno giocato bene nella prima parte di gara, imprimendo un buon ritmo alla partita, poi è venuta fuori la squadra di Donadoni che ha sfiorato in più di un’occasione il gol del 2-1. Nel finale è ancora il giovane Perea a farsi trovare pronto con l’appuntamento del gol regalando la qualificazione ai capitolini e cancellando in un colpo solo le amnesie difensive di un reparto privo della coppia centrale Biava-Dias. Ai quarti i biancocelesti attendono la vincente del confronto tra Napoli e Atalanta che si giocherà tra qualche ora.

Lazio-Parma 2-1 | Foto (doppietta di Perea, Biabiany)

La partita – Al 2’ la Lazio si rende già pericolosa con Radu, il cui colpo di testa termina di poco a lato. Bajza trema ancora, precisamente al 15’ con Keita, che ben servito da una palla morbida di Onazi, conclude alto da buona posizione. Tre minuti dopo Perea con un colpo di testa non riesce a superare il portiere emiliano. Al 25’ arriva il meritato vantaggio laziale: Felipe Anderson tira da fuori area, Bajza non trattiene e respinge male sui di Perea che mantiene la calma e insacca con un pallonetto.

Il Parma reagisce subito. Al 28’ Cassano tira a giro di poco a lato, poi Parolo al 34’ impegna severamente Berisha: il giovane portiere albanese compie un miracolo e devia il pallone in angolo. Al 43’ la difesa laziale dorme e Biabiany si trova un pallone d’oro tra i piedi, davanti a Berisha, per l’1-1 degli ospiti. Nella ripresa Gargano al 4’, su assist di Cassano, non trova la porta. Al 24’ Sansone sbaglia un gol clamoroso davanti alla porta e Berisha para. In pieno recupero arriva il gol del 2-1 siglato ancora da Perea che su assist di Candreva si ritrova da solo in area e trafigge Bajza.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Coppa Italia Lazio notizie opinioni Parma video video coppa italia

ultimo aggiornamento: 15-01-2014


Ribery “non ci è rimasto male” per non aver vinto il Pallone d’Oro

Calciomercato Fiorentina | Matri firmerà oggi, in arrivo anche Anderson