Kylian Mbappé ha scelto di restare al Paris Saint Germain rifiutando la corte del Real Madrid che inizialmente sembrava averlo convinto.

Kylian Mbappé motiva con un lungo messaggio sui Social la sua scelta di prolungare il contratto col PSG. “Oggi volevo annunciare che ho scelto di prolungare il mio contratto con il Paris Saint-Germain. Ho la convinzione che qui posso continuare a crescere in seno a un club che non lesina mezzi per raggiungere i propri traguardi. Tengo a ringraziare il presidente Nasser Al-Khelaifi per la sua fiducia, il suo ascolto e la sua pazienza. Il mio pensiero va anche ai tifosi del Psg, in Francia e nel mondo, per le loro innumerevoli testimonianze di affetto, in particolare negli ultimi mesi“.

Florentino Perez
Florentino Perez

Voglio anche ringraziare sinceramente i Real Madrid e il suo presidente Florentino Perez. Riconosco l’occasione e il privilegio che avrei avuto a far parte di questa istituzione e mi dispiace per la loro delusione, che è pari all’esitazione da me avuta. Sarà il loro primo tifoso per la finale di Champions League a Parigi, casa mia. Sono molto felice di poter continuare a giocare in Francia, il Paese che mi ha visto nascere, crescere e fiorire. E che mi dà l’occasione di inseguire i miei sogni”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-05-2022


Donnarumma: “Mi sento già il numero uno”