L’ex attaccante del Napoli ora è svincolato ed alla ricerca di una nuova squadra.

Alfredo Pedullà sulla Gazzetta dello Sport ha fatto il punto sul futuro di Dries Mertens. “L’ultima iniziativa, un pressing accentuato, è stata di Iervolino, patron della Salernitana: un biennale da circa 3,5 milioni a stagione, anche la libera scelta di firmare per un anno e poi decidere se andare avanti oppure no. Mertens ha ringraziato, non ha rifiutato, darà una risposta. Salerno sarebbe una bella cosa perché gli consentirebbe di mantenere la sua meravigliosa residenza napoletana e lui ci tiene molto. Ma non lotterebbe per scudetto e coppe, quindi è il caso di attendere senza correre troppo”.

Maurizio Sarri

Con Maurizio Sarri ha un rapporto sincero, tuttavia fin qui non siamo andati oltre qualche ammiccamento, anche perché la Lazio oggi ha un sovraffollamento vero in attacco. Non escludiamo che qualche big italiana possa clamorosamente andare in contropiede, poi spetterebbe a Mertens decidere. Tenendo conto delle numerose manifestazioni d’interesse dall’estero – Mls compresa – e non dimenticando l’incancellabile frase: Napoli gli è rimasta davvero dentro. Una situazione che incide non poco sugli umori inevitabilmente collegati alla prossima scelta“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 01-08-2022


Juventus: Roberto Firmino non pensa ad un trasferimento

Juventus: capitolo cessioni, Rugani e Arthur vicini alla partenza