Raspadori fresco di doppietta con la nazionale italiana, parla dello spogliatoio azzurro, soprattutto di un fatto.

La mezza punta del Sassuolo e della nazionale italiana, Giacomo Raspadori parla dopo la doppietta messa a segno contro la Turchia. Queste le parole del giovane esterno offensivo: “Siamo stati doppiamente bravi ad affrontarla con l’approccio giusto. Il segnale che volevamo dare era quello di rialzarsi subito, penso che lo abbiamo fatto nonostante qualche difficoltà all’inizio. E’ stata una vittoria importante per noi”.

Giacomo Raspadori

A Rai 1, Giacomo Raspadori, che ha firmato una doppietta nella vittoria dell’Italia contro la Turchia, aggiunge alla sua intervista: “Il discorso di Bonucci? Avere uomini di questo spessore al nostro fianco in un momento così difficile aiuta tanto, sono stati giorni tosti ma grazie a loro abbiamo avuto l’umiltà di ripartire da zero. Ci fanno sentire pronti anche se a volte le critiche sono tante e pesanti. Come si riparte adesso? Il mio percorso è stato lavoro, lavoro, lavoro. Avere il coraggio di sbagliare e di andare avanti.” Conclude così il giovane attaccante ricercato dalla Juventus ma anche da altri club esteri.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Sassuolo

ultimo aggiornamento: 30-03-2022


Scamacca: “Nelle altre nazioni viene dato più spazio”

Torino, Mandragora: “Juric è un tecnico molto carismatico”