Arrivano notizie sconcertanti dalla Turchia. Questa sera il pullman che trasportava i giocatori e lo staff del Fenerbahce è stato assalito da un gruppo di uomini armati, che hanno esploso diversi colpi di pistola contro il conducente del mezzo. L’autista è stato immediatamente trasportato in ospedale dalla Polizia arrivata per prima sul posto e pare che adesso versi in gravi condizioni. Questo incredibile episodio ha avuto luogo a Rize – città poco distante da Trebisonda – dove il Fenerbahce questo pomeriggio ha giocato e vinto 5-1 una partita di campionato contro il Rizespor. Secondo le prime indiscrezioni a progettare ed eseguire questo vile attentato sarebbero stati alcuni “tifosi” del Trabzonspor, squadra affrontata ed eliminata in Europa League dal Napoli.

Pare che alla base di tutto ci sia la sete di vendetta degli ultrà del Trabzonspor, che rivendicano la vittoria della Süper Lig 2010-2011 conquistata sul campo dal Fenerbahce, che poi si scoprì essere coinvolto in un giro di scommesse clandestine. Il Fenerbahce venne escluso dalle coppe europee dalla UEFA – sostituito in Champions proprio dal Trabzonspor – conservando però al tempo stesso lo status di squadra campione di Turchia. La vicenda è ancora oggi poco chiara anche perché, successivamente alla decisione della UEFA, lo stesso Trabzonspor risultò coinvolto nella vicenda.

Alcune foto da twitter:

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 05-04-2015


Cordoba-Atletico Madrid 0-2 | Video Gol (Griezmann, Niguez)

Roma-Napoli 1-0 | Telecronaca di Zampa, Auriemma e Alvino, radiocronaca di Repice, statistiche – Video