Il difensore svincolatosi dai rossoneri ha trovato squadra e ha firmato un nuovo contratto; il centrale resta in Italia.

Alla fine, dopo una trattativa molto lunga durata diverse settimane, Alessio Romangoli è diventato un giocatore della Lazio; l’ufficialità non c’è ancora e arriverà fra qualche giorno ma l’accordo è stato trovato.

Maurizio Sarri

Sky Sport riferisce che il difensore firmerà un quinquennale che lo porterà a guadagnare mediamente 3,4 milioni più bonus; si stanno sistemando gli ultimi dettagli con l’avvocatessa Rafaela Pimenta, colei che ha ereditato gran parte delle procure dei giocatori appartenenti allo scomparso Mino Raiola. Il difensore non aveva rinnovato col Milan, squadra di cui era il capitano ma che non lo vedeva più titolare fisso; il centrale tifa Lazio da quando era bambino pur essendo cresciuto nel settore giovanile della Roma e quindi realizza un sogno con questo trasferimento.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 09-07-2022


Proposto un nuovo attaccante alla Roma

Ennesimo colpo in difesa del Monza