Pietro Pellegri, che stamane è diventato ufficialmente un giocatore del Torino, è stato intervistato dai canale ufficiale del suo nuovo club. Ecco le sue prime parole da giocatore granata: “Mi sono subito trovato bene nelle prime ore da giocatore del Torino. Ho trovato mio padre ad accogliermi. Mi sono sentito a casa. Il rapporto con mio padre sarà professionale. Ho un ottimo rapporto con Juric e ottimi ricordi come l’esordio in Serie A”.

italia convocati pellegri

Il calciatore parla poi dei suoi idoli in campo. “Sono carico, pronto e positivo. Non vedo l’ora di iniziare questa avventura con il Torino. Ho due idoli: uno era Ronaldo il fenomeno anche se l’ho visto giocare poco perché ero piccolo e l’altro è Ibrahimovic con cui ho avuto la fortuna di giocarci insieme fino a pochi giorni fa”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 27-01-2022


Ufficiale, Pellegri lascia il Milan

Fiorentina, ecco il dopo Vlahovic: è arrivato Cabral