Genoa-Juventus 0-2 | Risultato Finale: autogol di Lamanna e gol di Pogba su rigore

Prima vittoria in campionato per la Juventus

CLICCA QUI PER AGGIORNARE

45+3' - Triplice fischio dell'arbitro Valeri.

45+2' - Ancora una ripartenza non sfruttata dalla Juventus. I bianconeri avrebbero potuto segnare almeno altri 3-4 gol.

45' - Tre minuti di recupero.

42' - Gol di Zaza giustamente annullato posizione irregolare dell'ex Sassuolo.

41' - Ammonito Zaza per un'entrata da dietro su Laxalt.

40' - Tiro strozzato di Zaza; palla sul fondo.

37' - Terzo cambio per la Juve: fuori Mandzukic dentro Zaza.

34' - Tiro sballato di Cuadrado da ottima posizione, dopo una grande accelerazione palla al piede.

34' - È sempre il Genoa a gestire il possesso; Juve attendista.

31' - Secondo cambio nella Juve: fuori Lemina e dentro Hernanes.

31' - Tiro di Tachtsidis di poco alto sopra la traversa.

schermata-2015-09-20-alle-16-35-04.jpg

30' - Il Genoa adesso ha alzato il baricentro e sta gestendo il possesso del pallone davanti ad una Juve tutta schierata in copertura.

26' - Bella ripartenza del Genoa con Tachtsidis, che però non è riuscito a concludere in porta.

24' - Contropiede non sfruttato da Mandzukic. Il croato è partito palla al piede dalla trequarti e poi ha tirato addosso a Lamanna da posizione defilata. Ancora una palla gestita malissimo dall'ex Atletico Madrid.

22' - La Juventus continua a gestire il possesso del pallone sfruttando la superiorità numerica.

19' - Terzo cambio per il Genoa: fuori Capel e dentro Tachtsidis.

16' - Ammonito anche Lemina per un fallo sulla trequarti.

15' - Ammonito Pogba, che forse ha provocato un po' il pubblico nell'esultanza.

15' - GOOOOOOOL PER LA JUVE! Rigore realizzato da Pogba!

schermata-2015-09-20-alle-16-20-18.jpg

14' - Rigore per la Juve! Fallo di Figueiras su Chiellini!

schermata-2015-09-20-alle-16-19-14.jpg

14' - Ancora un'occasione sciupata da Mandzukic! Il croato è stato liberato con il tacco da Pereyra, ma ha temporeggiato troppo facendosi anticipare da Figueiras.

12' - Secondo cambio nel Genoa: fuori Dzemaili e dentro Pandev. Si gioca il tutto per tutto Gasperini.

10' - La Juventus gestisce con calma il possesso del pallone.

7' - Juve pericolosa in contropiede! Cuadrado ha incrociato con il destro dal limite dell'area sfiorando il palo.

schermata-2015-09-20-alle-16-11-03.jpg

4' - Ammonito Dzemaili per un fallo su Pogba.

2' - Juventus subito in proiezione offensiva. Genoa schiacciato nella sua area di rigore.

1' - Iniziato il secondo tempo. Nell'intervallo Gasperini ha deciso di far entrare Figueiras al posto di Perotti.

Ore 16:01 - Tra pochi minuti inizierà il secondo tempo.

45+2' - Fine primo tempo.

45+1' - Cross sballatissimo di Pereyra che avrebbe potuto servire Mandzukic, solissimo al centro dell'area.

44' - Genoa in 10! Doppio giallo per Izzo che ha strattonato Cuadrado lanciato a rete.

45' - Tiro alto di Pogba da ottima posizione. Due minuti di recupero.

44' - Genoa in 10! Doppio giallo per Izzo che ha strattonato Cuadrado lanciato a rete.

schermata-2015-09-20-alle-15-45-15.jpg

42' - Il gol ha regalato coraggio alla Juve, che adesso ha alzato il suo baricentro.

37' - Tiro pericoloso di Lemina dalla lunga distanza; palla alta di poco.

36' - JUVENTUS IN VANTAGGIO! Autogol di Lamanna! Pereyra ha crossato dalla sinistra per Pogba, che si è allungato in spaccata. Il francese ha centrato la traversa, facendo carambolare il pallone sulla coscia di Lamanna e quindi in rete.

schermata-2015-09-20-alle-15-39-44.jpg

35' - Fuori di poco la punizione di Dzemaili.

schermata-2015-09-20-alle-15-36-24.jpg

34' - Punizione dal limite per il Genoa concessa da Valeri.

31' - Conclusione di Capel alta sopra la traversa.

30' - Cuadrado è rientrato in campo.

29' - Problemi al ginocchio per Cuadrado. Il colombiano dopo qualche attimo di tensione si è rialzato.

schermata-2015-09-20-alle-15-29-10.jpg

27' - Colpo di testa di Evra alto sopra la traversa. Non sfruttato il calcio di punizione.

26' - Ammonito Izzo per un fallo su Cuadrado. Altra punizione dal limite per la Juve.

23' - Punizione di Pogba alta sopra la traversa.

22' - Ecco il cambio per la Juve: fuori Morata e dentro Pereyra.

21' - Problemi muscolari per Morata. Lo spagnolo è già fuori dal campo e presto verrà sostituito.

schermata-2015-09-20-alle-15-21-16.jpg

18' - Occasione sciupata da Mandzukic! Il croato si è allungato il pallone al limite dell'area, non sfruttando lo spazio per servire Cuadrado da una parte e Morata dall'altra.

17' - Ammonito Evra per un fallo su Capel.

15' - Juve pericolosa in contropiede! Mandzukic ha crossato al centro per Cuadrado e la conclusione del colombiano è stata murata da Laxalt.

15' - Genoa in costante pressione offensiva.

11' - Genoa pericoloso! Colpo di testa di Capel alto sopra la traversa su un bel cross di Perotti.

09' - Bel cross di Cuadrado messo fuori area da De Maio.

08' - Pressing altissimo del Genoa, che sta impedendo alla Juve di ragionare.

05' - Grande battaglia a centrocampo; già qualche colpo proibito.

02' - Ritmi subito molto alti. La Juve fa la partita ed il Genoa pressa.

01' - Subito un tiro in porta di Morata dal limite dell'area. Pallone bloccato in due tempi da Lamanna.

01' - Fischio d'inizio!

14:56 - Squadre in campo.

schermata-2015-09-20-alle-14-57-41.jpg

14:45 - 15 minuti al fischio d'inizio.

14:16 - Ecco le formazioni ufficiali di Genoa-Juventus:

GENOA (3-4-1-2): Lamanna; De Maio, Burdisso, Izzo; Cissokho, Rincon, Dzemaili, Laxalt; Perotti, Capel, Ntcham.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Evra; Sturaro, Lemina, Pogba; Cuadrado, Mandzukic, Dybala.

13:40 - Al termine del primo tempo l'Inter sta vincendo 1-0 sul campo del Chievo Verona. In questo momento dunque la Juventus è scivolata a -11 dal primo posto, un distacco che i bianconeri dovranno necessariamente limare vincendo sul campo del Genoa per poter continuare a credere nello Scudetto. Ancora non si conoscono le formazioni ufficiali di Genoa-Juve, ma secondo le indiscrezioni Allegri dovrebbe confermare il 4-3-3 visto a Manchester. Nel tridente dovrebbe esserci nuovamente Alvaro Morata e non Paulo Dybala come si vociferava alla vigilia. Non appena le formazioni verranno annunciate ve le comunicheremo.

Genoa-Juventus | 4a giornata di Serie A

Siamo solo alla quarta giornata, eppure la partita di oggi pomeriggio è già di cruciale importanza per la Juventus. I bianconeri sono riusciti a conquistare un solo punto dopo le prime tre giornate e adesso non possono più permettersi passi falsi se non vogliono dire addio alle ambizioni di Scudetto. La Juve vista contro Udinese, Roma e Chievo ha deluso abbondantemente, mentre quella che martedì scorso è andata a vincere a Manchester è riuscita a stupire tutti in positivo. Nella prima gara di Champions la squadra si è esaltata tornando ad esprimere un gioco corale, soprattutto in fase difensiva.

La partita di oggi pomeriggio contro il Genoa non sarà comunque per nulla semplice. I rossoblu sono riusciti a vincere solo nella sfida contro il Verona della seconda giornata, ma è pur vero che Gasperini fino ad ora ha dovuto fare i conti con tantissime assenze. Oggi il tecnico piemontese potrà invece finalmente schierare dal primo minuto l'argentino Perotti - giocatore determinante nello scorso campionato - già rientrato contro la Fiorentina, ma solo per uno scampolo di partita. L'ex Boca Juniors dovrebbe giocare a supporto della coppia Pandev e Ntcham, mentre il serbo Lazovic è destinato alla panchina. Ancora fuori per infortunio invece il bomber Pavoletti.

Allegri dovrebbe riproporre il 4-3-3 visto a Manchester che ha regalato soddisfazioni inattese contro il City. Il modulo sarà lo stesso, ma non dovrebbero scendere in campo dal primo minuto Bonucci e Morata, sostituiti da Barzagli e Dybala. Non si tratta ovviamente di una bocciatura per i due titolari di Manchester, ma solo di un mini turn over in vista dei prossimi impegni di campionato e Champions. Non convocato invece l'uruguayano Caceres, che ha accusato un affaticamento muscolare in settimana.

Benché il Genoa offra sempre un gioco propositivo, il copione della partita sarà diverso rispetto a Manchester. In Inghilterra la Juventus ha potuto giocare di rimessa, capitalizzando al meglio le occasioni costruite, mentre al Marassi si troverà difronte un muro rossoblu a difesa della metà campo avversaria. D'altra parte Gasperini in conferenza stampa ha dichiarato apertamente di non credere alla crisi dei bianconeri. Secondo il tecnico del grifone - nonostante l'inizio di stagione pessimo - resta proprio la Juventus la squadra da battere anche in questo campionato.

Genoa-Juventus: le probabili formazioni

seriea1516_genoa-juventus_calcioblog.jpg

GENOA (3-4-1-2): Lamanna; De Maio, Burdisso, Izzo; Cissokho, Rincon, Dzemaili, Laxalt; Perotti, Pandev, Ntcham. In Panchina: Ujkani, Sommariva, Marchese, Tachtsidis, Capel, Lazovic, Diogo Figueiras. Allenatore: Gasperini.

Squalificati: Nessuno.
Indisponibili: T. Costa, Pavoletti, Gakpé, També, Perin, Munoz

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Evra; Sturaro, Hernanes, Pogba; Cuadrado, Mandzukic, Dybala. In Panchina: Neto, Audero, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Pereyra, Padoin, Lemina, Morata, Zaza. Allenatore: Allegri

Squalificati: Rubinho (1)
Indisponibili: Asamoah, Khedira, Marchisio, Caceres.

  • shares
  • Mail