Sorteggi Champions League, quarti di finale: Juventus-Real e Barcellona-Roma

sprteggi champions quarti juventus roma

Sono stati sorteggiati i quarti di finale di Champions League 2017-2018: la Juventus se la vedrà con il Real Madrid, nel rematch della finale di Cardiff, mentre la Roma dovrà affrontare il Barcellona. Gara di andata in casa per i campioni d’Italia e ritorno in trasferta, mentre i giallorossi giocheranno la prima al Camp Nou e il ritorno nella capitale.

Al termine del sorteggio, il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, è stato intervistato da Premium Sport: "Saranno due belle partite, sappiamo che incontriamo il Real che sta molto bene. Saranno partite dure, difficili, ma noi proveremo a essere la Juve. A Cardiff - ricorda l’ex numero 11 bianconero - era una partita secca e noi abbiamo retto 45', stavolta è diverso. Abbiamo Benatia e Pjanic squalificati e non sarà facile, ma si comincia sempre da 0-0, lo dico sempre. Nella partita singola loro sono più abituati, su due abbiamo qualche chance in più".

A rappresentare la Roma, invece, c’era a Nyon Francesco Totti, ex numero 10 giallorosso che ora veste i panni di dirigente: "Sono contento - ha detto a Premium Sport - , siamo le 8 squadre più forti d’Europa. Affrontiamo il Barcellona con tranquillità, sappiamo di affrontare una delle squadre più forti ma possiamo fare bene anche con loro. Sulla carta Siviglia e Liverpool erano le più abbordabili. In campo poi è diverso. L’approcciamo da grande squadra come sono loro, state certi che anche loro saranno preoccupati di affrontare la Roma. Ero ancora più convinto dopo aver letto “As” che avrebbero preferito noi. Facciamo vedere che la Roma può essere forte come il Barcellona. Messi? Lo guardo sempre perché mio figlio è innamorato pazzo di lui, mi fa vedere i video su Youtube", ha concluso Totti.

Champions League 2017-2018 | Quarti di finale

Barcellona-Roma
Siviglia-Bayern Monaco
Juventus-Real Madrid
Liverpool-Manchester City

  • shares
  • Mail