Calciomercato Juventus – Tutte le notizie e le voci del 23 gennaio 2013


La rubrica del 23 gennaio 2013 con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa

Lisandro Lopez
La punta del Lione sembra sempre più vicino al trasferimento a Torino. Agnelli e Marotta starebbero cercando di portare il calciatore alla Juve con la formula del prestito con obbligo di riscatto. In questo modo la Signora pagherebbe il cartellino del giocatore sudamericano soltanto a partire dalla prossima stagione.

Josè Cevallos
E' praticamente fatta: il centrocampista classe 1995 è stato acquistato dalla Juventus. Il talento ecuadoriano del Liga de Quito che sta facendo parlare di sé nel Sub20 arriva a Torino in prestito (costo: 200.000 euro) e con la formula del diritto di riscatto a 1.5 milioni di euro.

Nicolas Castillo
La Juve punta su questo giovane cileno, anch'esso attualmente impegnato nel Sub20. La punta 20enne è ricercata anche da Inter, Standard Liegi e Stoccarda. In questo momento favorita sembra la squadra tedesca che ha offerto all'Universidad Catolica 2,2 milioni di euro.

Immobile e Borriello
Il Presidente del Genoa Enrico Preziosi torna a ribadire l'incedibilità dei due giocatori richiesti dai bianconeri, Immobile e Borriello, per rinforzare il reparto offensivo:

La Juventus sa che Ciro Immobile non si muove, così come Borriello. Non abbiamo tempo per cercare altre punte. Per quest'anno ne abbiamo già abbastanza. Entrambi resteranno qui fino al termine della stagione. (Mediaset Premium).

Matheus Macedo Doria

Secondo il giornale brasiliano Futnet la Juventus avrebbe alzato la propria offerta per portare a Torino il giovane difensore del Botafogo. La Signora avrebbe raggiunto quota 8 milioni, aumentando di 3 la precedente proposta. L'ostacolo principale riguarda però un altro aspetto e cioè che il Botafogo detiene solo il 40% del cartellino del calciatore mentre il restante 60% è diviso tra la società BMG ed altri investitori.

Gigi Buffon
Come noto il portierone della Nazionale italiana ha firmato l'accordo con il club bianconero. Sarà il n.1 della Juventus fino al 2015.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail