Calciomercato Juventus – Tutte le notizie e le voci del 26 gennaio 2013


La rubrica del 26 gennaio 2013 con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte, aggiornate in tempo reale, minuto per minuto ad ogni novità significativa.

Nicolas Anelka
E' praticamente fatta. Secondo La Gazzetta dello Sport il giocatore ha detto sì alla proposta juventina: guadagnerà 1,2 milioni di euro fino al 30 giugno prossimo e potrà godere di bonus per presenze, gol e vittorie (secondo La Stampa, invece, l'ingaggio si aggira sui 600 mila euro con l'aggiunta di premi alla dodicesima presenza - 200 mila euro -, per lo scudetto - altri 200 mila -, e per la vittoria della Champions - 300 mila). Prevista anche l'opzione per allungare di un anno l'accordo. Manca l'ufficialità perché a Torino si aspetta solo il transfer (un foglio di carta) che certifica lo scioglimento del legame tra il francese e la Federcalcio cinese. Anelka ha un contratto con lo Shanghai Shenhua in scadenza tra un anno. Già stasera la punta potrebbe assistere alla gara di campionato della Signora dalla tribuna dello Juventus Stadium.

Ciro Immobile
Secondo Tuttosport la Juve sarebbe disposta a pagare 5 milioni di euro per acquisire la seconda metà del suo cartellino. La soluzione più probabile è però che il Genoa lo lasci andar via soltanto a fine stagione perché lo considera un calciatore troppo importante in ottica salvezza.

Lisandro Lopez
E' un altro nome in pole per rafforzare l'attacco juventino. Secondo la Gazzetta però rimane l'ostacolo rappresentanto dall'intenzione della Juve di non rendere obbligatorio il riscatto del giocatore, che arriverebbe a Torino in prestito.

Mario Balotelli
Anche l'attaccante del City resta in ballo, tuttavia la sua candidatura pare quella meno probabile al momento. Anche per le dichiarazioni rilasciate ieri in conferenza stampa da Roberto Mancini, per il quale SuperMario "non si muove".

Matheus Oliveira
Ha 19 anni ed è il figlio di Bebeto. Secondo i giornali brasiliano la Juventus sarebbe ad un passo dal chiudere per Mattheus, attaccante classe 1994 del Flamengo. Per Sportitalia servono 2 milioni di euro per portare il giovane talento in Italia.

Neto
Il difensore portoghese continua a piacere alla Juventus. Ma la concorrenza resta: Napoli e Dinamo Kiev. Il giocatore del Siena molto probabilmente non si muoverà dalla Toscana fino alla fine della stagione.

Fabio Quagliarella
L'arrivo di Anelka non fa felice nessuno degli attaccanti bianconeri, è chiaro. Ma il fatto che la Juventus continua a guardarsi intorno per rafforzare il reparto avanzato la dice lunga sulla fiducia nei confronti di Matri e Quagliarella. Quest'ultimo, che stasera dovrebbe partire titolare, pare l'indiziato numero 1 per sfoltire la rosa. La Fiorentina, secondo il quotidiano La Nazione, potrebbe ottenerlo magari in cambio di una 'promessa' per l'acquisto a fine stagione Jovetic, che resta uno degli obiettivi della Juventus in prospettiva futura.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail