Napoli-Juventus 1 marzo 2013: botta e risposta tra Conte e Mazzarri sul calendario


Continua a distanza la polemica tra Antonio Conte e Walter Mazzarri. Il tema è quello sollevato dall'allenatore bianconero venerdì scorso, quando alla vigilia della gara contro la Fiorentina, si lamentava per il calendario che avrebbe portato la Juventus a disputare in 7 giorni 3 partite. Con il rischio di non avere il tempo di recuperare le forze, come in effetti è successo ieri in occasione della sfida contro la Roma.
L'allenatore del Napoli ieri in conferenza stampa ha detto la sua a riguardo:

Se loro chiedono più attenzione...guardate la differenza. Loro hanno giocato martedì sera e rigiocano sabato sera. Noi abbiamo giocato giovedì alle 19 e domenica alle 15 siamo di nuovo in campo. Quanti giorni di riposo ci sono?
Poi noi giochiamo lunedì a Udine e poi ancora il venerdì contro la Juve. Quanti giorni abbiamo dal lunedì al venerdì? Tre. Basta fare i conti. Fateli voi. La matematica non è un'opinione.

Nel post partita Roma-Juventus il tecnico dei bianconeri è tornato sull'argomento ed ha risposto alle obiezioni del collega:

Scusate, andate a vedere le ultime tre partite, non diciamo fesserie, per favore, perché se no poi uno deve andare a fare polemica con gli altri allenatori. Noi abbiamo fatto tre partite in sette giorni. Il Napoli quante partite ha fatto in sette giorni? È facile fare i conti. Dobbiamo essere privilegiati sia noi che il Napoli, dateci l’opportunità di recuperare.

Proviamo a fare chiarezza, fermo restando che ciò che emerge è che nessuno dei due club si può definire più penalizzato rispetto all'altro: Conte, che ha anche puntualizzato che "quando parlo di federcalcio dico che tutte le squadre italiane che giocano in Europa devono essere tutelate", sbaglia nel citare i 7 giorni perché in realtà dalla sfida contro la Fiorentina di sabato scorso ne sono trascorsi 8. Quindi si tratta di 3 partite giocate in 8 giorni. Il Napoli invece affronta 3 gare in 9 giorni, con però lo svantaggio di dover scendere in campo il giovedì successivo per il ritorno di Europa League e quindi di nuovo il lunedì dopo. E in vista del match contro la Juve avrà 1 giorno in meno rispetto ai rivali per recuperare le forze.

Chissà per quanto tempo ancora andrà avanti la polemica. Di sicuro fino all'1 marzo, quando è in programma Napoli-Juventus. Viene quasi da rimpiangere il gol fantasma di Muntari.
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: