Juventus: Chiellini, l'infortunio. Caviglia gonfia, ma niente lesioni.

Aggiornamento 22.50 - L'infortunio di Giorgio Chiellini, o meglio sarebbe dire il "nuovo infortunio", patito negli ultimi 10 minuti di Juventus - Siena non è "grave". La società ha comunicato che a seguito degli esami la caviglia del difensore ha subito solamente una contusione, sono escluse "lesioni ossee o legamentose". Questo significa che certamente Chiellini non potrà allenarsi nei prossimi giorni, ma al momento non si può escludere che venga ugualmente impiegato nello scontro diretto fra Juventus e Napoli al San Paolo in programma per venerdì prossimo.

Giorgio Chiellini potrebbe non essere disponibile per lo scontro diretto del San Paolo di venerdì prossimo. Ancora presto per dare un verdetto definitivo, ma secondo quanto riferito nel post partita dall'ufficio stampa della Juventus il difensore ha preso una botta alla caviglia in uno scontro nel finale della sfida con il Siena. La caviglia è gonfia e dolorante, un problema del tutto indipendente dall'infortunio muscolare che ha tenuto fuori il numero tre bianconero nelle ultime settimane, ma comunque una grana da valutare.

Un pizzico di sfortuna (anche più di un pizzico) per Chiellini. Era diffidato, Conte ha deciso per questo di non rischiarlo dal primo minuto contro il Siena, ma gli ha comunque concesso il rientro in campo al 77' minuto inserendolo in sostituzione di Asamoah. Lui si sentiva pronto, dopo una settimana di allenamenti "completi" insieme ai compagni ed è entrato con la consueta generosità, all'apparenza per nulla imballato dalla lunga assenza.

Anche per via di questa sua naturale propensione si è esposto a rischi da giocatore "sano" ricavandone la botta alla caviglia che ora rischia di allungare ulteriormente il suo rientro definitivo. Presto per una diagnosi, ma il dolore e la parte gonfia potrebbero suggerire il pericolo di non poter essere pronto per giocare dal primo minuto contro il Napoli. Oggi con il Siena Conte ha scelto Peluso visti i problemi di Caceres (mal di schiena), vedremo su chi potrà contare venerdì prossimo. Le condizioni di Chiellini saranno valutate nei prossimi giorni, non il rientro migliore per lui.

  • shares
  • Mail