Bale, l’infortunio alla caviglia con il Basilea. Tottenham nei guai, stagione a rischio

Gareth Bale salterà sicuramente il ritorno dei quarti di finale di Europa League contro il Basilea dopo l’infortunio alla caviglia patito nel finale della partita d’andata. L’esterno gallese, uomo chiave della formazione di Villas Boas, rischia seriamente di vedere pregiudicato il finale di stagione lasciando il Tottenham privo del suo uomo migliore e più decisivo.

di

Gareth Bale salterà sicuramente il ritorno dei quarti di finale di Europa League contro il Basilea dopo l’infortunio alla caviglia patito nel finale della partita d’andata. L’esterno gallese, uomo chiave della formazione di Villas Boas, rischia seriamente di vedere pregiudicato il finale di stagione lasciando il Tottenham privo del suo uomo migliore e più decisivo. Serata maledetta a White Hart Lane, addolcita soltanto dalla rimonta da 0-2 a 2-2, ma quella che esce dal campo al 90′ più recupero in questo giovedì di coppa è una squadra falcidiata dagli infortuni.

Già nel primo tempo il cambio obbligato per un problema muscolare a Aaron Lennon che si andava aggiungere ai giocatori infortunati che già comprendeva Jermain Defoe (stagione ottima dal punto di vista realizzativo per lui, ma tanti problemi fisici), poi nel finale il pasticcio. Con i tre cambi effettuati l’ex Chelsea Gallas è costretto ad abbandonare i suoi in 10 per una botta subito, il francese zoppica vistosamente e sconsolato si dirige negli spogliatoi.

L’allenatore portoghese arretra dunque Bale nel ruolo originario, quello di terzino, per sopperire alla mancanza. Il gallese non ha giocato una gran partita, molto lontana dai suoi livelli, ma sa ancora rendersi utile in copertura. La sua generosità però lo punisce, a 2 minuti dalla fine del recupero cerca di contendere un pallone sulla trequarti avversaria, il piede gli rimane impigliato in quello del giocatore svizzero e la caviglia si spiega rovinosamente con tutto il peso del corpo che poggia sulle delicate articolazioni dell’asso gallese. Per Bale, che ha già subito operazioni importanti al ginocchio, potrebbe non essere un infortunio gravissimo, ma intanto salterà almeno 10 giorni e se gli esami dovessero evidenziare problemi rischia di non essere disponibile nel fondamentale rush finale anche in Premier League.

Tottenham – Basilea 2-2 | La Fotogallery

Tottenham - Basilea 2-2: le foto della partita
Tottenham - Basilea 2-2: le foto della partita
Tottenham - Basilea 2-2: le foto della partita
Tottenham - Basilea 2-2: le foto della partita

Il Tottenham, che lo scorso anno venne beffato dal Chelsea vincitore della Champions e venne escluso dalla competizione nonostante il quarto posto conquistato proprio davanti ai blues, è terzo al momento, ma la concorrenza di Arsenal e Everton (quinta e sesta al momento rispettivamente con 4 e 6 punti in meno ed una partita giocata in meno) non è per nulla debellata.

Villas Boas dovrà centrare la qualificazione vincendo in casa del Basilea (o pareggiando con gol da 3-3 “in su”) senza il suo giocatore più forte, ma la vera preoccupazione dell’allievo di Mourinho potrebbe diventare presto il piazzamento in Premier League.

I Video di Calcioblog