Lega Pro Seconda Divisione | 30ª Giornata del 14 aprile 2013 | Risultati e classifiche: Salernitana promossa!

ll calendario e i risultati della trentesima giornata di Lega Pro Seconda Divisione, le classifiche e le partite del prossimo turno.

14 aprile 2013 – La Salernitana ha battuto per 5-1 il derelitto Fondi e, complice il pareggio di oggi del Chieti in casa contro la Vigor Lamezia, festeggia la promozione in Prima Divisione al primo tentativo. Mezzo passo falso del Pontedera a Melfi che pareggia 1-1, ma i toscani sono ancora saldamente al secondo posto. Importante vittoria dell’Aprilia in casa del Martina Franca, i laziali si impongono per 2-1 e agganciano il Chieti al terzo posto in classifica, mettendo un altro mattoncino importante in quella che è la corsa play off. Vince anche L’Aquila contro la già retrocessa Aversa Normanna, solo pari per il Poggibonsi in casa contro l’Hinterreggio, mentre perde il Teramo in casa con l’Arzanese.

Nel Girone A è successo di tutto. Hanno perso le prime due in classifica: la Pro Patria si è arresa al Renate che davanti al suo pubblico ha vinto per 3-1, il Savona ha invece raccolto una clamorosa sconfitta a Fano, 2-1 per i marchigiani che continuano a sperare nella salvezza. Clamorosa anche la sconfitta del Bassano Virtus in casa del Casale, i piemontesi prendono tre punti che possono tenere in vita il sogno salvezza. Molto bene il Monza che vince anche contro il Castiglione, 3-1, e rischia di diventare una delle più serie candidate per la promozione. Giornata positiva anche per l’Unione Venezia che piega in casa il Forlì è consolida il suo quarto posto.

Di seguito il programma completo della trentesima giornata del campionato di Lega Pro Seconda Divisione, con le classifiche, i risultati e il prossimo turno.

Calendario Girone A Lega Pro 2° Divisione – 14 aprile 2013

Casale – Bassano Virtus 1-0
Fano A.J. – Savona 2-1
Mantova – Bellaria Igea 1-1
Monza – Castiglione 3-1
Renate – Pro Patria 3-1
Rimini – Alessandria 0-1
Santarcangelo – Milazzo 3-0
Unione Venezia – Forlì 3-0
Vallée d’Aoste – Giacomense 0-0

Classifica Lega Pro Seconda Divisione – Girone A

1. Pro Patria 55
2. Savona 54
3. Renate 53
4. Bassano Virtus 51
5. Unione Venezia 51
6. Monza 50 (-6)
7. Castiglione 49
8. Alessandria 46
9. Forlì 44 (-1)
10. Mantova 41
11. Bellaria Igea 38
12. Santarcagelo 36
13. Giacomense 34
14. Vallée d’Aoste 32 (-1)
15. Rimini 30
16. Fano A.J. 25 (-1)
17. Casale 21 (-5)
18. Milazzo 7 (-2) *

* Retrocesso nei Dilettanti

Prossimo Turno Girone A – 21 aprile 2013

Alessandria – Unione Venezia
Castiglione – Rimini
Fano – Vallée d’Aoste
Forlì – Casale
Giacomense – Renate
Milazzo – Mantova
Pro Patria – Bellaria Igea
Santarcangelo – Monza
Savona – Bassano Virtus

Calendario Girone B Lega Pro 2° Divisione – 14 aprile 2013

Aversa Normanna – L’Aquila 1-2
Chieti – Vigor Lamezia 1-1
Foligno – Campobasso 0-1
Fondi – Salernitana 1-5
Gavorrano – Borgo a Buggiano 1-4
Martina Franca – Aprilia 1-2
Melfi – Pontedera 1-1
Poggibonsi – Hinterreggio 0-0
Teramo – Arzanese 0-1

Classifica Lega Pro Seconda Divisione – Girone B

1. Salernitana 63
2. Pontedera 56
3. Chieti 50 (-1)
4. Aprilia 50
5. L’Aquila 49
6. Poggibonsi 47
7. Teramo 44
8. Martina Franca 39
9. Melfi 39
10. Arzanese 39
11. Borgo a Buggiano 38
12. Foligno 37
13. Campobasso 37 (-2)
14. Hinterreggio 36
15. Vigor Lamezia 35
16. Gavorrano 35
17. Aversa Normanna 15 *
18. Fondi 13 *

* Retrocesse nei Dilettanti

Prossimo Turno Girone B – 21 aprile 2013

Aprilia – Melfi
Arzanese – Martina Franca
Borgo a Buggiano – Chieti
Campobasso – Teramo
Foligno – Fondi
Hinterreggio – Vigor Lamezia
L’Aquila – Gavorrano
Pontedera – Aversa Normanna
Salernitana – Poggibonsi

La presentazione della giornata

A quattro giornate dalla fine i primi verdetti in Lega Pro Seconda Divisione sono già stati emessi e altri potrebbero arrivare al termine delle partite di domani. Nel Girone B, in cui Fondi e Aversa Normanna sono già state relegate nei Dilettanti, la Salernitana potrebbe festeggiare il ritorno in Prima Divisione: i punti di vantaggio dei granata sulla terza in classifica, il Chieti, sono 11 e in caso di vittoria, abbastanza scontata a dire il vero contro il Fondi, e di un contemporaneo passo falso degli abruzzesi potrebbero festeggiare il salto di categoria. Il Pontedera secondo in classifica dovrà invece trovare la vittoria sul campo del Melfi per tenere a debita distanza le inseguitrici. Tutto è invece ancora aperto per gli altri posti che portano alla retrocessione, con almeno 8 squadre ancora invischiate in questa lotta.

C’è più equilibrio nel Girone A dove la lotta per i primi due posti è ancora accesissima. In testa c’è la Pro Patria che domani gioca sul campo del Renate, quarto in classifica a 5 punti di distanza, è un big match. Il Savona va invece a Fano, i liguri possono così sperare nel nuovo sorpasso visto che l’impegno nelle Marche non è per niente proibitivo. Trasferta facile anche per il Bassano Virtus che va a a casa del Casale, i piemontesi sono ormai ad un passo dalla retrocessione. Il Venezia ospita il Forlì, mentre Monza e Castiglione si contendono altri punti importanti per la zona play off, ancora alla portata di tutte e due le squadre, con i brianzoli che nelle ultime settimane sembrano attraversare un momento decisamente migliore rispetto all’avversario.