Lazio – Juventus 0-2 | Serie A | Risultato finale: doppietta di Vidal (uno su rigore)

La Juventus ha vinto 2-0 in casa della Lazio con doppietta di Arturo Vidal (un gol su rigore). Ora bianconeri a +11 sul Napoli.

93′ – Fischio finale! La Juventus ha vinto 2-0 in casa della Lazio con doppietta di Arturo Vidal: primo gol all’8′ del primo tempo su rigore per un fallo commesso da Cana (ammonito) su Vucinic dopo un bello scambio con Marchisio. Poi il cileno raddoppia al 28′ sfruttando la rifinitura di Vucinic deviata da Cana. Nella ripresa, nonostante qualche fiammata dei biancocelesti nei primi minuti, il risultato non cambia. Juventus a +11 sul Napoli dopo la 32a giornata, scudetto sempre più vicino…

Lazio – Juventus 0-2 | La fotogallery

Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013

Lazio – Juventus 0-2 | Il video dei gol

92′ – Klose proprio non riesce a trovare la porta, spreca un’altra importante possibilità.

91′ – Kozak ha una buona opportunità nell’area piccola, ma non la sfrutta con il suo piede sinistro.

89′ – Giannoccaro dà tre minuti di recupero.

88′ – Altro cambio per la Juve, entra Giaccherini per Marchisio che si becca un forte abbraccio da Conte.

86′ – Conte fa entrare Quagliarella al posto di Vucinic. Il montenegrino esce tra gli applausi.

85′ – Ordinata la Juve in difesa, riesce a recuperare senza affanni tutti i palloni e ad arginare i tentativi (a dire il vero molto deboli) dei laziali di avvicinarsi alla porta di Buffon.

82′ – Lazio tutta in avanti per una punizione battuta da Candreva, ma Ciani è in fuorigioco e comunque i difensori juventini erano già sul pallone.

80′ – Dopo una scivolata di Pogba la Lazio recupera palla sulla fascia destra, ma il cross è facilmente intercettato dalla difesa juventina.

78′ – Peluso va di nuovo giù dopo un fallo di Kozak, punizione per la Juve a metà campo, dove in questa fase della partita la palla si sta fermando parecchio. La Lazio non riesce più a pressare come nei primi minuti del secondo tempo.

75′ – Barzagli chiude su un’azione di Klose che era partita con Peluso a terra, qualche protesta juventina per questo comportamento dei laziali. Giannoccaro poi spiega che non ha fermato l’azione perché secondo lui non c’era fallo.

72′ – Vucinic calcia male un cross di Vidal e non si accorge che Pogba era lì tutto solo.

70′ – Tiro di Onazi che però finisce fuori senza essere deviato.

68′ – Calcio di punizione a metà campo per la Juventus per fallo su Asamoah, poi la palla arriva in qualche modo a Vucinic che però non mette in difficoltà Marchetti.

66′ – Padoin entra al posto di Lichtsteiner nella Juve, mente Petkovic è costretto a sostituire Ledesma, che si è fatto male, con un giocatore della primavera, Luca Crecco, classe ’95, per lui debutto in Serie A.

64′ – Prima Pogba e poi Marchisio cercano di sorprendere Marchetti, ma la difesa della Lazio riesce a sventare i loro attacchi.

63′ – Lazio pericolosa con Ederson, che si procura un calcio d’angolo, ma la Juve riesce a riprendere il pallone.

62′ – Un’altra punizione battuta da Pirlo, che questa volta crossa rasoterra e Marchetti intercetta facilmente. Intanto l’arbitro minaccia di sospendere la partita se i tifosi non la smettono di infastidire i giocatori con i laser.

60′ – Occasione sprecata da Kozak dopo un gran lavoro di Candreva sulla fascia. Il ceco di testa ha colpito la palla mandandola a terra a poca distanza dai suoi piedi anziché dietro le spalle di Buffon. In questo secondo tempo la Lazio è più pericolosa.

55′ – Calcio di punizione per la Juventus, ci prova Pirlo infastidito dai laser, Marchisio si avventa sulla palla respinta da Marchetti che però si salva e se la prende con i suoi difensori.

53′ – Errore di Onazi a centrocampo e Pogba recupera il pallone.

51′ – Bonucci salva di testa una fiammata di Candreva che voleva servire Kozak, poi Barzagli anticipa Klose su altro cross di Candreva.

49′ – Con un guizzo Klose riesce a penetrare nella difesa bianconera, ma Peluso salva in calcio d’angolo, poi Buffon deve parare su un tiro da lontano di Ciani.

48′ – Il nuovo entrato Ederson prova a farsi notare con un destro dalla distanza, ma il suo tiro è troppo alto.

47′ – La Lazio cerca subito di pressare, ma Klose è poco incisivo, poi la Juve recupera la palla e la gestisce con tranquillità.

46′ – Il gioco riprende, Petkovic manda in campo Kozak ed Ederson al posto di Hernanes e Mauri.

21:45 – Le squadre stanno per tornare in campo per il secondo tempo.

Lazio – Juventus | La cronaca del primo tempo

45’+2′– La Lazio prova a cercare qualche spazio, ma la Juve non ne lascia. Giannoccaro fischia la fine del primo tempo

45′ – La Juve gestisce il pallone in tranquillità a centrocampo, la Lazio prova a pressare, ma si vede che vogliono tutti andare negli spogliatoi a riordinare le idee.

43′ – Pogba arriva in allungo su un cross di Lichtsteiner, ma con la punta del piede non riesce a dare al pallone la giusta direzione per entrare in rete.

42′ – Finora il possesso palla è per il 51% della Juventus. Ci saranno da giocare due minuti di recupero.

40′ – Ammonito Peluso per fallo su Mauri. Punizione per la Lazio, molto lontano dalla porta. Candreva inquadra bene, la palla viene leggermente deviata dalla barriera e Buffon si salva.

38′ – Calcio d’angolo per la Lazio, poi Buffon con i pugni mette la palla fuori dalla sua area.

36′ – La Lazio momentaneamente in dieci, Ciani è uscito dal campo.

34′ – Occasione per Marchisio, la palla viene leggermente deviata da Cana ed è calcio d’angolo per la Juve, poi Pogba viene anticipato da Cana mentre Ciani resta a terra.

33′ – Klose vicinissimo a Buffon si prende una mezza spallata da Barzagli, ma il tedesco non sarebbe riuscito ad arrivare al pallone.

32′ – Brutto fallo di Mauri su Vidal che zoppica un po’.

31′– Punizione per la Lazio a metà campo per fallo su Stankevicius, ma la palla torna presto tra i piedi juventini.

28′ – GOL DI VIDAL! 2-0 per la Juve! Il bianconero è andato a segno dopo aver sfruttato una rifinitura di Vucinic deviata da Cana.

26′ – La difesa improvvisata della Lazio si trova in grandissima difficoltà su un attacco di Vidal.

24′ – Vucinic fa anche il difensore e salva la Juve su un calcio d’angolo della Lazio. I biancocelesti ottengono un altro corner, ma Cana pasticcia maldestramente e non sfrutta una palla pericolosissima.

22′ – Un altro calcio di punizione battuto da Pirlo quasi dalla stessa posizione del precedente, ma Asamoah è molto meno pericoloso di Vucinic e si annulla da solo colpendo male il pallone senza impensierire minimamente Marchetti.

20′ – Parata miracolosa di Marchetti su Vucinic che aveva ben raccolto il cross partito su punizione dai piedi di Andrea Pirlo.

18′ – Mauri ha provato a servire Klose, ma la difesa juventina è arrivata per prima sul pallone. Intanto il quarto uomo ha dato una pettorina a Petkovic, “colpevole” di essere vestito di nero come la Juve…

16′ – Occasione per Marchisio ben servito da Lichtsteiner, il pallone viene praticamente parato dal corpo di Ciani. Poi la Lazio tenta un contropiede che non va a buon fine.

15′ – Onazi si rende pericoloso, ma viene fermato da Peluso. C’è poi un calcio d’angolo per la Lazio, ma Vidal spazza via.

13′ – Ammonito Vidal per un fallo su Ciani. Per lui è il decimo cartellino giallo della stagione.

12′ – Due rimesse laterali consecutive, una per parte, ma il gioco non si sposta dal centrocampo.

10′ – La Juventus prova a rendersi di nuovo pericolosa con Lichtsteiner, ma l’ex di turno commette un grossolano errore e Conte gli dà qualche consiglio per evitare di ripeterlo.

8′ – VIDAL SEGNA IL RIGORE! 1-0 per la Juventus

6′ – RIGORE PER LA JUVE, fallo di Cana su Vucinic dopo un uno-due del numero 9 bianconero con il compagno Marchisio. Cana ammonito.

4′ – Pirlo si sacrifica in copertura e mette in calcio d’angolo dopo un’incursione della Lazio partita da una punizione a metà campo.

3′ – Hernanes prova a sorprendere Buffon, ma il portiere bianconero fa suo il pallone.

2′ – Ora il calcio d’angolo è per la Juve, lo batte Pirlo che passa a Marchisio che la mette al centro con un cross basso, poi è di nuovo calcio d’angolo bianconero, ma la Lazio recupera il pallone.

1′ – Subito calcio d’angolo della Lazio per un errore di Peluso. I biancocelesti sono partiti in quarta, ma Vidal ha recuperato il pallone.

1′ – Partita iniziata con due minuti di ritardo rispetto all’orario prefissato.

20:45 – Le squadre sono appena entrate in campo. Qualche attimo di pazienza e Giannoccaro potrà fischiare l’inizio di Lazio – Juventus.

20:35 – Pochi minuti ancora e prenderà il via il posticipo della 32a giornata di Serie A. Come abbiamo visto dalle formazioni ufficiali, entrambe le squadre in campo con una sola punta pura: il biancoceleste Klose non ha mai segnato alla Juve, mentre Vucinic ha già messo a segno sette gol contro la Lazio, la squadra a cui ha fatto più reti dopo l’Udinese (10) e al pari del Catania.

20:15 – Tra mezz’ora comincia Lazio – Juventus, intanto i giocatori stanno ultimando il riscaldamento. I bianconeri vogliono approfittare del pareggio di ieri tra le loro dirette inseguitrici, Napoli e Milan, mentre la Lazio cercherà di sparare le ultime cartucce per raggiungere la qualificazione ai preliminari di Champions League.

Lazio – Juventus | Le formazioni ufficiali

19:49 – Le formazioni ufficiali sono quelle che ci si aspettava alla vigilia. La Lazio non aveva alternative a causa delle numerose assenze e per la Juve Conte opta per un 3-5-1-1 con Marchisio dietro Vucinic e centrocampo con Pirlo e Pogba insieme più Vidal, Lichtsteiner e Asamoah.

LAZIO (4-1-4-1): 22 Marchetti; 15 Gonzalez, 2 Ciani, 27 Cana, 33 Stankevicius; 87 Candreva, 23 Onazi, 24 Ledesma, 8 Hernanes, 6 Mauri; 11 Klose. All. Petkovic

JUVENTUS (3-5-1-1): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 13 Peluso; 26 Lichtsteiner; 23 Vidal, 21 Pirlo, 6 Pogba, 22 Asamoah; 8 Marchisio; 9 Vucinic. All. Conte

Lazio – Juventus | Come vederla in tv e streaming

19:30 – Tra poco più di un’ora inizia Lazio – Juventus allo Stadio Olimpico. Per chi vuole vedere il match in tv le alternative, come sempre, sono Sky o Mediaset Premium. La partita è trasmessa infatti su Sky Calcio 1 HD e Sky SuperCalcio HD con la telecronaca di Maurizio Compagnoni e il commento di Luca Marchegiani, più gli interventi da bordo campo di Matteo Petrucci, Giovanni Guardalà e Paolo Assogna..

Su Premium Calcio la telecronaca è affidata a Marco Foroni con il commento di Aldo Serena e gli interventi di Marco Cherubini da bordo campo, ma si può scegliere anche la telecronaca da tifosi di Guido De Angelis e Claudio Zuliani.
In streaming (legale) Lazio – Juve si può seguire attraverso Sky Go o Mediaset Premium Play.

18:25 – Poco più di due ore al fischio d’inizio di Lazio – Juventus. Stando ai rumors che stanno circolando dal primo pomeriggio, pare che Conte sia intenzionato a cambiare schema per questa partita, rinunciando al 3-5-2 in favore di un ancora più accorto 3-5-1-1. Il cambio di schema comporterà l’esclusione di Allessandro Matri a vantaggio di Paul Pogba. Il francese dovrebbe posizionarsi in mediana insieme a Vidal e Pirlo, mentre invece Marchisio giocherà più avanzato alle spalle di Vucinic per fare da raccordo tra centrocampo e attacco.

Tutto confermato invece per quanto riguarda gli altri reparti dei bianconeri, compreso il sostituto dell’infortunato Chiellini che quasi certamente sarà Peluso. Nessuna sorpresa nella Lazio, anche perché Petkovic è costretto a far fronte alle tante assenze di squalificati ed infortunati, che non gli lasciano molti margini di scelta.

Lazio – Juventus | Probabili Formazioni

LAZIO (4-5-1): 22 Marchetti; 15 Gonzalez, 2 Ciani, 27 Cana, 33 Stankevicius; 87 Candreva, 23 Onazi, 24 Ledesma, 8 Hernanes, 6 Mauri; 11 Klose. All. Petkovic

JUVENTUS(3-5-1-1): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 13 Peluso; 26 Lichtsteiner; 23 Vidal, 21 Pirlo, 6 Pogba, 22 Asamoah; 8 Marchisio; 9 Vucinic. All. Conte

Lazio – Juventus | Diretta Serie A

Le ultime due squadre italiane che hanno salutato l’Europa la settimana scorsa scendono in campo l’una contro l’altra per il posticipo del lunedì della 32a giornata di Serie A. Lazio e Juventus tornano ad affrontarsi dopo le semifinali di Coppa Italia di gennaio. Questa sera, allo Stadio Olimpico di Roma, dalle ore 20:45, seguiremo in diretta lo scontro tra laziali e juventini con immagini, commenti e risultato in tempo reale.

La Juventus cercherà di sfatare il tabù “Lazio di Petkovic” che non ha mai battuto. I ragazzi di Conte, infatti, quest’anno hanno rimediato solo due pareggi, quello a reti inviolate dell’andata in campionato lo scorso 17 novembre e quello per 1-1 all’andata della semifinale di Coppa Italia il 22 gennaio, e una sconfitta, una settimana dopo per 2-1 all’Olimpico nella gara di ritorno che è valsa alla Lazio la qualificazione alla finale di Coppa Italia.

A chi gli ha ricordato che finora i suoi uomini non hanno mai vinto contro Petkovic, Antonio Conte ha risposto che c’è sempre una prima volta, mentre dall’altra parte il tecnico di Sarajevo ha incitato i suoi a dare non il 100% come fatto nelle gare di coppe e campionato finora, ma il 150% perché contro la Juve serve sempre qualcosa di più visto che i bianconeri hanno ormai le mani sullo scudetto.

Entrambe le squadre sono alla ricerca di una vittoria che ridia morale e soddisfazione ai tifosi delusi per l’uscita dalla coppe europee. La Juventus è stata eliminata nei Quarti di Champions League dal Bayern Monaco mercoledì scorso e il giorno dopo è toccato alla Lazio dire addio all’Europa League ai Quarti per mano del Fenerbahce. E proprio il tifo, che tanto è mancato ai laziali contro i turchi, potrebbe essere l’uomo in più nella sfida di stasera.

Juventus – Lazio 0-0 | Le Foto dell’andata

Juventus - Lazio 0-0 (super Marchetti) | Le Foto
Juventus - Lazio 0-0 (super Marchetti) | Le Foto
Juventus - Lazio 0-0 (super Marchetti) | Le Foto
Juventus - Lazio 0-0 (super Marchetti) | Le Foto

Lazio-Juventus 15 aprile 2013 – Le quote

Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote
Petkovic deve far fronte a numerose emergenze: Biava, Lulic e Radu sono squalificati, Dias, Konko e Pereirinha sono infortunati e anche Gonzalez ed Ederson non se la passano benissimo, mentre Klose è riuscito a recuperare. Anche Mauri è pronto, ma probabilmente non ha 90 minuti nelle gambe. Per quanto riguarda la Juventus, Conte non può fare a meno di notare la crescita di Pogba, ma ripete il suo solito mantra: “Gioca chi sta meglio”. Il tecnico bianconero deve rinunciare a Chiellini (per lui stiramento al legamento collaterale del ginocchio), Giovinco, Pepe e Anelka.

In settimana tra le fila juventine sono tornati in campo Caceres, coinvolto in un incidente stradale a metà marzo, e Bendtner, che a dicembre ha subìto il distacco del tendine dell’adduttore sinistro. Entrambi sono andati a segno in una partita amichevole con il Lumezzane, ma da qui a giocare partite “vere” probabilmente ne passerà di tempo. A centrocampo le incertezze sono tra Pirlo e Pogba (ma Conte non ha escluso di farli giocare insieme in un 3-5-1-1) e Asamoah e De Ceglie, mentre in attacco c’è il ballottaggio sull’uomo da affiancare a Vucinic probabilmente a partita in corso, con Matri leggermente favorito su Quagliarella.

Lazio – Juventus | Probabili Formazioni

Lazio (4-5-1): 22 Marchetti; 15 Gonzalez, 2 Ciani, 27 Cana, 33 Stankevicius; 87 Candreva, 23 Onazi, 24 Ledesma, 8 Hernanes, 6 Mauri; 11 Klose. All. Petkovic

A disposizione: 1 Bizzarri, 95 Strakosha, 4 Crecco, 38 Cataldi, 7 Ederson, 18 Kozak, 99 Floccari, 28 Saha

Juventus (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 13 Peluso; 26 Lichtsteiner; 23 Vidal, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 22 Asamoah, 32 Matri, 9 Vucinic. All. Conte

A disposizione: 30 Storari, 4 Caceres, 39 Marrone, 20 Padoin, 33 Isla, 6 Pogba, 24 Giaccherini, 11 De Ceglie, 27 Quagliarella

Arbitro: Giannoccaro di Lecce; assistenti: Posado e Padovan; quarto uomo: Viazzi; arbitri d’area: Damato e Calvarese

Lazio – Juventus | I precedenti

Allo Stadio Olimpico, contro la Lazio, la Juventus ha rimediato 27 vittorie, 24 sconfitte e 17 pareggi in totale. Il primo incontro tra le due squadre sul suolo romano nel campionato a girone unico è avvenuto nella stagione 1929-30 e i bianconeri vinsero per 1-0, un risultato che hanno poi ottenuto altre otto volte.

Negli incontri di quest’anno, come detto, la Lazio ha vinto il ritorno della semifinale di Coppa Italia in casa per 2-1 con gol di Gonzalez e finale al cardiopalma con reti di Vidal e Floccari nei minuti di recupero, dopo aver pareggiato in trasferta per 1-1 (a segno Peluso e Mauri). Nell’andata in campionato, invece, pareggio a reti bianche allo Juventus Stadium.

Nelle due stagioni precedenti a questa, la Juventus ha rimediato all’Olimpico due vittorie per 1-0 e in entrambi i casi è andato a segno Simone Pepe, che ha così regalato alla sua squadra tre punti importantissimi in tutte e due le partite.

Lazio – Juventus | Le quote

Per i principali bookmaker online la Juventus è favorita: le sue quote oscillano infatti tra 1.85 e 2.00. La vittoria bianconera è considerata più probabile di un pareggio, quotato tra 3.25 e 3-50, e di una vittoria della Lazio, le cui quote vanno da 3.75 a 4.15.

Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote
Lazio-Juventus 15 aprile 2013 – Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote Lazio-Juventus 15 aprile 2013 - Le quote

Lazio – Juventus 0-2 | Le foto più belle

Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013
Lazio – Juventus 0-2 – Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013 Lazio - Juventus 0-2 - Le foto del 15 aprile 2013

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →