Lazio-Juventus 0-2 | Telecronache di De Angelis, Zuliani e Paolino | Video

Lazio-Juventus 0-2 commentata in diretta da Claudio Zuliani e Antonio Paolino, telecronisti tifosi bianconeri, e da Guido De Angelis, telecronista tifoso laziale.

di antonio

La Juventus si cuce un altro bel pezzo di scudetto sulla maglia già occupata dal tricolore vinto la scorsa stagione vincendo senza troppi problemi allo Stadio Olimpico di Roma, contro una Lazio ridotta a brandelli per le numerose defezioni, soprattutto in difesa. La partita si è messa subito bene per i bianconeri che dopo pochi minuti trovano il gol del vantaggio sfruttando lo sciagurato regalo di Lorik Cana, intervenuto in maniera scomposta e con un fallo illogico ai danni di Vucinic in area di rigore. Vidal, in serata di grazia, ha segnato il penalty prima di raddoppiare e mettere in cassaforte il risultato.

Per la Vecchia Signora adesso sono ben undici i punti di vantaggio nei confronti del Napoli, un divario che comincia ad essere troppo rassicurante per non poter pensare di aver guadato il fiume del campionato quasi per intero, da primi in classifica. Alla Lazio non resta che attendere la sfidante della finale di Coppa Italia. Mercoledì saranno Inter e Roma a contendersi l’accesso, con i giallorossi che partono dal 2-1 della gara di andata. Ma i biancocelesti di Petkovic dovranno cercare di fare punti anche in campionato per riuscire a recuperare qualche posizione (per la qualificazione in Europa League è necessario vincere la Coppa Italia o arrivare quinti, oppure sesti se la vincitrice di coppa fosse già qualificata per l’Europa League tramite piazzamento in campionato).

Le parole di Antonio Conte a fine partita: “Siamo in testa al campionato dalla scorsa stagione. E’ giusto essere felici, non depressi. Siamo entrati fra le otto grandi d’Europa, in Italia siamo al primo posto da tantissimo tempo e poi stasera abbiamo vinto, non c’è nulla per cui essere delusi. Se è fatta per lo scudetto? Mancano sette punti per la matematica vittoria, quindi niente parole. Dobbiamo continuare a pedalare“. E quelle di Vladimir Petkovic:

“La Lazio era partita bene. Nei primi minuti abbiamo dominato poi abbiamo regalato un rigore e poi per loro è stato tutto più facile. Oggi la squadra era un po’ stanca, ma sono sicuro che ci riprenderemo. Abbiamo corso più nel secondo tempo, ma non abbiamo sfruttato le occasioni. Ci vuole più cinismo. Complimenti ai bianconeri che hanno meritato questa vittoria. Condizioni squadra? Abbiamo giocato senza sette giocatori, spero di recuperare presto tutti quanti per affrontare il resto del campionato”.

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI GUIDO DE ANGELIS
______________

Lazio – Juventus 0-2: Le foto della partita


Lazio - Juventus 0-2: Le foto della partita
Lazio - Juventus 0-2: Le foto della partita

I Video di Calcioblog