Palermo – Udinese 2-3 | Highlights Serie A | Video gol (rosanero quasi in Serie B)

Ecco il video di Palermo – Udinese 2-3. L’amarezza di Miccoli non basta ad esprimere pienamente il dolore di una tifoseria che dopo 9 anni di Serie A vede sempre più vicina la retrocessione in Serie B

8 Maggio 2013 – Ecco il video di Palermo – Udinese 2-3. Serata amarissima per i rosanero che ormai sono ad un passo dalla retrocessione in Serie B a causa di questa sconfitta, ma anche del contemporaneo pareggio 0-0 tra Torino e Genoa. Per mantenere la categoria la squadra di Beppe Sannino avrebbe bisogno di due vittorie nelle ultime due partite, ma anche sperare che il Genoa conquisti meno di due punti. Impresa praticamente impossibile. La partita da vincere per il Palermo era quella di stasera, anche per motivare Torino e Genoa a darsi un minimo di battaglia invece di limitarsi ad ascoltare le “buone” notizie che arrivavano dal capoluogo siciliano.

Il padroni di casa sono partiti bene ma, dopo un paio di buone occasioni non sfruttate, al decimo minuto sono passati in vantaggio gli ospiti con il colombiano Muriel, autore in contropiede del 10° gol della sua stagione. Al 34° minuto i padroni di casa hanno pareggiato i conti grazie ad un calcio di rigore conquistato e realizzato da Fabrizio Miccoli. Poco dopo la cinquina arbitrale ha annullato il gol del 2-1 a Dossena per posizione irregolare dello stesso ex napoletano. Giusta la chiamata dell’assistente di Giannoccaro.

In apertura del secondo tempo Miccoli è andato due volte vicino al gol del vantaggio, ma in entrambi i casi non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta da ottima posizione. Al 53esimo Aronica ha incredibilmente toccato con entrambi le mani il pallone in area di rigore regalando così un penalty agli ospiti. Sul dischetto si è presentato Di Natale che si è fatto ipnotizzare da Sorrentino, bravo ad intuire la traiettoria del capitano friulano.

Il vantaggio dei bianconeri però è stato solo rimandato al 64′ minuto quando Angella è riuscito a segnare il gol dell’1-2 con un portentoso colpo di testa su azione d’angolo. L’Udinese ha avuto il match ball pochi minuti dopo, ma il destro di Badu è stato fermato dal palo. Dopo un’occasione sciupata da Ilicic al termine di una serpentina entusiasmante, i padroni di casa sono riusciti a trovare il gol del pareggio con un tiro dal limite dell’area dell’uruguayano Abel Hernandez. E’ stata però solo la rete dell’illusione perché due minuti più tardi Benatia ha firmato il gol del definitivo 2-3 che ha fatto sprofondare nello sconforto Miccoli e compagni. A meno di miracoli il prossimo anno il Palermo giocherà in Serie B.

Palermo – Udinese 2-3 | Il video dei gol

Palermo – Udinese 2-3 | Le Foto

Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)

Palermo – Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)

Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)
Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)
Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)
Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)
Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)
Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)
Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)
Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)
Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)
Palermo - Udinese 2-3 | Rosanero quasi in Serie B (FOTO)

I Video di Calcioblog