Ferguson lascia il Manchester United dopo 26 anni | La vignetta

L’addio di Sir Alex Ferguson al Manchester United dopo 26 anni. In questa vignetta lo scozzese saluta i giocatori di presente e passato con una valigetta in mano, lasciando il campo di gioco. Ma non c’era abbastanza spazio nella vignetta e ovviamente ne mancano molti…

di antonio

In questa emblematica e commovente vignetta di SportFootball.net non c’era lo spazio necessario per inserire molti altri importanti calciatori della storia del Manchester United, che sono stati allenati da Sir Alex Ferguson. Pensiamo a Yorke, Cole, Ferdinand, Van Der Sar e molti altri. L’unico, inimitabile manager del calcio di tutti i tempi, così grande tanto da guadagnarsi una statua alle porte dello stadio dello United. Ferguson è diventato manager del Manchester United il 6 novembre 1986. Alla guida dei “Red Devils” ha vinto 38 trofei: nella sua bacheca due Champions League, una Coppa Uefa, una Supercoppa europea, 13 titoli di Premier League (l’ultimo proprio in questa stagione), cinque FA Cup e quattro Coppe di Lega.

Prima del suo arrivo all’Old Trafford Sir Alex è stato allenatore dell’Aberdeen portandolo alla vittoria della Coppa delle Coppe 1982/83, della Supercoppa Uefa 1983 e di tre titoli di Premier League scozzese, oltre a quattro Coppe di Scozia. “E’ una decisione a cui ho pensato a lungo e questo è il momento giusto per prenderla“, ha dichiarato in un comunicato. “La qualità della squadra e i giovani che abbiamo assicurano un brillante futuro a lungo termine. Ringrazio la mia famiglia, il proprietario del club Malcom Glazer, tutti i giocatori con cui ho lavorato, senza il loro contributo la storia di questo club non sarebbe stata così ricca“. Ferguson ha quindi ringraziato i tifosi e, per il sostegno che gli diede all’inizio della sua carriera, un altro mito del Manchester United, Bobby Charlton. La società vuole preservare il mito ed ha comunicato che Ferguson resterà parte dello United, come direttore sportivo e “ambasciatore”.

Sarà David Moyes il successore del Maestro. Scozzese come Ferguson, ha compiuto 50 anni, lo scorso 25 aprile, è nato a Glasgow e lavora sulla panchina dell’Everton dal lontano 2002. Come allenatore, non ha vinto ancora nessun trofeo ufficiale ma, a livello individuale, ha conquistato per tre volte il League Managers Association Manager of the Year Award, il premio destinato al miglior allenatore della Premier League. Moyes ha conquistato questo riconoscimento nelle stagioni 2002/03, 2004/05 e 2008/09. L’eredità è pesantissima. Buona fortuna, David. Avrai bisogno anche di quella…

I Video di Calcioblog