Il Wigan perde con l’Arsenal 4-1: retrocesso dopo aver vinto la FA Cup | Video

Il Wigan è la prima squadra nella storia inglese a retrocedere nell’anno in cui ha vinto la Coppa d’Inghilterra. Si salva il Sunderland di Di Canio.

di antonio

Il Wigan Athletic FC perde 4-1 all’Emirates Stadium, contro l’Arsenal, e retrocede in Championship. E fin qui nulla di strano, considerando che i Latics occupavano la terzultima posizione della Premier League. Il fatto più curioso e originale riguarda, invece, un evento mai capitato nella storia del calcio inglese: il Wigan è diventato, infatti, il primo club d’Oltremanica ad essere retrocesso nella stessa stagione in cui ha conquistato la Coppa d’Inghilterra (vinta domenica scorsa incredibilmente contro il Manchester City). Un trofeo che tra l’altro permetterà al Wigan di giocare in Europa League nella prossima stagione.

Non mi sarei mai aspettato che succedesse una cosa del genere – ha detto dopo la partita il tecnico del Wigan Roberto Martinez -, questo gruppo non lo meritava. Vincere la FA Cup è stata una cosa incredibile, ma quello di oggi per noi è un giorno molto molto difficile“. La retrocessione costa caro anche in termini economici al Wigan che perderà 45 milioni di sterline per i mancati incassi dei diritti televisivi. L’Arsenal sorride, almeno per il momento. I gunners sono quarti in classifica con un punto di vantaggio sul Tottenham: nell’ultimo turno i Gunners faranno visita al Newcastle, mentre gli Spurs ospiteranno il Sunderland.

La sconfitta del Wigan consente al Sunderland di Paolo Di Canio di salvarsi con una giornata di anticipo. Nell’altro recupero di Premier League il Manchester City FC ha invece espugnato con il punteggio di 2-0 il campo del già retrocesso Reading FC. Di Agüero e Dzeko le retei dei Citizens. A dirigere la squadra in panchina non c’era neppure l’assistente di Roberto Mancini (esonerato l’altro ieri), David Platt: l’ex sampdoriano ha deciso di dimettersi, «in segno di solidarietà nei confronti del suo amico Mancini», come ha precisato il City con una nota.

I Video di Calcioblog