Mourinho torna al Chelsea. Per il Sun ha firmato un contratto di 4 anni

Martedì scorso sarebbe stato ufficializzato l’ingaggio dell’allenatore portoghese, che tra poche ore chiuderà la sua avventura al Real Madrid.

Secondo il Sun la firma è stata posta martedì notte. Josè Mourinho sarebbe il nuovo allenatore del Chelsea. La notizia non rappresenta certamente un colpo di scena, visto che del ritorno del portoghese allo Stamford Bridge se ne parla da mesi e qualche settimana fa anche Perez aveva confermato il divorzio consensuale. Ma il quotidiano inglese fornisce dettagli importanti. Il nuovo contratto avrà durata quadriennale e l’ex allenatore del Real Madrid guadagnerà in tutto circa 40 milioni di sterline.
In attesa della conferma ufficiale, quello che è certo è che Mou si era recato a Londra lunedì teoricamente per assistere allo spareggio promozione fra Watford e Crystal Palace. Il Sun per avvalorare l’indiscrezione riporta le dichiarazioni di un dirigente dei Blues, il cui nome ovviamente non viene menzionato:

È ufficiale, Josè è di nuovo al Chelsea. Siamo tutti entusiasti del suo ritorno. La società, i giocatori e i tifosi. Non vediamo l’ora che inizi la stagione, siamo certi che sarà entusiasmante.

Mourinho probabilmente avrà già la testa alla nuova stagione in Premier League ma di fatto deve chiudere ufficialmente quella in Liga. Infatti alla fine del campionato spagnolo, ormai vinto da tempo dal Barcellona, manca una sola partita in programma sabato alle 17 contro l’Osasuna.
Lo Special One dovrebbe in seguito concedersi una breve vacanza con la famiglia prima di tornare a Cobham per programmare nei minimi dettagli la sua nuova avventura.

Per Mou si tratta di un ritorno al Chelsea, che ha allenato dal 2004 al 2007, portandolo alla conquista della Premier League dopo 50 anni di digiuno, oltre che alla semifinale di Champions League e alla Carling Cup già al primo anno.
Nelle tre stagioni il portoghese ha aggiunto nella bacheca del club inglese 2 campionati, 1 Coppa d’Inghilterra, 2 Carling Cup e 1 Community Shield.

Il nuovo esordio di Mourinho sulla panchina dei blues dovrebbe avvenire nella tournée che il Chelsea farà in Thailandia nel prossimo luglio. Dopo pochi giorni sarà la volta dell’International Champions Cup negli Stati Uniti dove potrebbe incrociare, da avversarie, due sue ex squadre: sicuramente l’Inter l’1 agosto e eventualmente il Real Madrid in semifinale o finale.

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →