La Juve presenta ufficialmente la maglia da trasferta gialla per la stagione 2013/2014 | Foto

A distanza di circa due mesi dalla presentazione della maglia bianconera per la stagione 2013/2014, la Juventus presenta ufficialmente anche la divisa da trasferta. Le voci che erano iniziate a trapelare già dai primi mesi del 2013 trovano conferma, la Nike ha scelto di omaggiare la tradizione del club riproponendo il giallo e il blu, i colori della città di Torino che andavano tanto in voga negli anni '80 quando la squadra allenata da Trapattoni e guidata in campo da Platini faceva incetta di scudetti e di trofei internazionali. Quest'abbinata è stata scelta anche altre volte nel corso degli anni e i tifosi associano spesso a questi due colori bellissimi ricordi, impossibile da dimenticare quella che secondo molti è stata una delle maglie più belle di tutta la storia del club, quella blu con le stelle gialle sulle spalle disegnata da Kappa a metà degli anni '90 e con la quale la Juve di Marcello Lippi tornò alla vittoria dello scudetto e della Champions League.

Le maglie disegnata da Nike per la prossima stagione sono di un bel giallo carico, i bordi delle maniche e il colletto sono invece bianco e neri, dettagli che rendono la casacca molto simile ad una polo. Il marchio dello sponsor è adesso stampato in nero direttamente sulla maglia, senza l'uso delle tanto criticate toppe ancora presenti sulla divisa bianconera. Anche i numeri e i nomi saranno in nero, sul cuore troverà posto il logo societario, mentre all'altro lato ci sarà lo scudetto, subito sopra il marchio dello sponsor tecnico. I pantaloncini saranno completamento blu con numeri bianchi, mentre il logo della Nike sarò giallo, completamente gialli sono infine anche i calzettoni. La terza maglia sarà nera, come ogni anno infatti verrà utilizzata la maglia da trasferta della scorsa stagione.

Le nuove maglie sono già disponibili nello store ufficiale del club, i prezzi sono gli stessi di quella bianconera e ovviamente è già possibile personalizzarla, chissà se anche in questo caso andrà a ruba la numero 10 di Carlitos Tevez. Cosa ne pensate di questa maglia? Il fornitore del materiale tecnico juventino è spesso stato criticato per le scelte eccentriche, basti pensare alle varie fantasie utilizzate per le strisce negli scorsi anni, da un paio di anni gli americani sembrano invece aver imboccato la strada della tradizione e i tifosi sembrano apprezzare.

La nuova seconda maglia, gialla, della Juventus

La nuova seconda maglia, gialla, della Juventus


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: