Italia - Belgio 1-3 | Highlights Under 21, qualificazioni Euro2015 | Video gol (Battocchio, Hazard, Malanda-Adje, Ferreira-Carrasco)

Brutta partenza per Di Biagio


Brutto esordio per Gigi Di Biagio, selezionatore dell'Italia under 21. A Rieti, nella partita valida per il girone di qualificazione al campionato europeo che si giocherà in Repubblica Ceca nel 2015, gli azzurrini non riescono a fermare il temibile Belgio e perdono 3-1. Non basta il colpo di testa vincente di Battocchio nel finale di primo tempo perché ad inizio ripresa il Belgio inserisce la quinta e con un uno-due di Hazard (fratello di Eden) e Malanda passa in vantaggio prima di segnare il terzo gol nei minuti di recupero con Ferreira-Carrasco. Con questo risultato il Belgio sale a quota 6 nel gruppo 9 in virtù di due vittorie su due, mentre l'Italia resta a 0 (giocherà la seconda partita il 15 novembre, in casa contro l'Irlanda del Nord).

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA PARTITA

Di Biagio ha schierato i suoi giocatori con un 4-2-3-1, con Molina, Gatto e Piscitella alle spalle dell'unica punta Belotti, mentre dall'altra parte Walem ha mandato in campo la coppia centrale di difesa Arslanagic-Mechele, Ferreira-Carrasco, Hazard Malanda sulla linea mediana, Bruno, Batshuayi e Mpoku in avanti. Nel primo tempo Ferreira-Carrasco e Gatto ci provano dalla distanza, ma la partita non decolla. Gli ospiti sembrano, tuttavia, più forniti in ogni reparto. Al 39', però, l'Italia passa con Battocchio che sfrutta un torre di Di Lorenzo.

Nella ripresa l'Italia cola a picco sotto i colpi del Belgio che al 47′ minuto pareggia con Hazard grazie ad un bel sinistro e al 52′ minuto si porta sul 2-1 con Malanda sugli sviluppi di un corner. Gli azzurrini accusano il colpo e rischiano di subire il terzo gol, poi vanno vicini al pareggio con Longo. Nel finale Bardi salva il risultato, ma poco dopo non può fare nulla sulla precisa conclusione di Ferreira-Carrasco. Avversario di livello questo Belgio, con alcune interessanti individualità.

TABELLINO | Italia U21 - Belgio U21 1-3

ITALIA U21 (4-2-3-1) : Bardi; Sabelli (76′ Zappacosta), Bianchetti (C), Di Lorenzo, Liviero; Baselli, Battocchio; Molina, Gatto (64′ Longo), Piscitella (56′ Improta); Belotti.
A disp.: Pigliacelli, Antei, Fossati, Cristig.
All.: Di Biagio.

BELGIO U21 (4-1-4-1) : Coosemans; Vermijl, Arslanagic, Mechele, Lukaku J.; Malanda-Adje; Hazard T. (61′ Ntambwe), Bruno, Ferreira-Carrasco, M’Poku (C); Batshuayi (68′ Vetokele).
A disp.: Kaminski, De Bock, Vervoort, Preat, Tielemans.
All.: Walem.

Arbitro: Daniel Stefanski (Polonia).
Assistente 1: Rafal Rostkowski (Polonia).
Assistente 2: Krzysztof Myrmus (Polonia).
Quarto Ufficiale: Bartosz Frankowski (Polonia).

Marcatori: 39′ Battocchio (Italia Under 21), 47′ Hazard (Belgio Under 21), 52′ Malanda-Adje (Belgio Under 21), 90′+2 Ferreira-Carrasco (Belgio Under 21).
Ammoniti: 18′ Malanda-Adje (Belgio U21), 54′ Baselli (Italia Under 21), 59′ Ferreira-Carrasco (Belgio Under 21), 63′ Gatto (Italia Under 21), 85′ Longo (Italia Under 21), 90′+1 Bianchetti (Italia Under 21).
Espulsi:
Note: recupero 0′pt, 5′st.

  • shares
  • Mail