Qualificazioni Mondiali 2014, i gol "italiani" | A segno Hamsik e Pogba, gioie anche per Bjarnason e Ilicic

I gol degli "italiani" in Europa: Pogba primo gol in Nazionale, Hamsik non basta alla Slovacchia, gloria anche per Bjarnason e Ilicic.

Gli Azzurri hanno battuto la Repubblica Ceca e hanno centrato con due turni di anticipo la qualificazione ai Mondiali, ma c'è un po' d'Italia anche in giro per gli altri campi d'Europa dove si è giocato questa sera. Sono quattro i gol messi a segno da calciatori che militano attualmente nella nostra Serie A. Lo juventino Paul Pogba ha festeggiato il suo primo centro con la maglia del Blues firmando il 4-2 sul campo della Bielorussia, successo importante anche se ancora non decisivo. In gol anche Marek Hamsik, il capitano del Napoli però può gioire poco visto che la sua Slovacchia ha perso in casa con la Bosnia e deve dire addio ad ogni speranza di qualificazione.

Chissà se è un buon segnale in vista del derby, il nuovo acquisto della Sampdoria, l'islandese Birkir Bjarnason, è andato in gol contro l'Albania, mantenendo vivo il sogno della sua nazionale di raggiungere per la prima volta la fase finale di un Mondiale. Ha timbrato il cartellino anche Josip Ilicic, sempre nel Girone E, lo stesso dell'Islanda. Gli sloveni possono ancora sperare di raggiungere gli spareggi anche se la strada è in salita.

Bielorussia - Francia 2-4 | Il gol di Pogba (2-4)

Le incertezze di Lloris potevano rovinare la serata dei francesi in Bielorussia, a rimettere le cose a posto ci ha pensato il solito Franck Ribery (qui il video con i gol). Paul Pogba ha siglato la rete del definitivo 4-2, dopo che Nasri aveva portato avanti i Galletti. Il gol dello juventino nasce da un cross di Valbuena, il portiere bielorusso in uscita prova ad allontanare con scarsi risultati, due suoi colleghi della difesa pasticciano, a risolvere tutto ci pensa il giovane bianconero che di potenza mette la palla nel sacco. Per lui è il primo gol con la maglia della Nazionale, la Francia aggancia momentaneamente la Spagna che comunque ha una partita in meno e nelle ultime due uscite dovrà vedersela in casa contro Georgia e Bielorussia. Pare proprio che la squadra di Deschamps dovrà passare per i play off.

Slovacchia - Bosnia 1-2 | Il gol di Hamsik (1-0)

Finisce male anche la serata della Slovacchia. Eppure le cose sembravano mettersi bene quando al 42' il capitano Marek Hamsik con un preciso diagonale ha portato in vantaggio i suoi sulla Bosnia. Nella ripresa però gli ospiti sono prima tornati in partita con Bikakcic e poi hanno messo la freccia per il sorpasso con Hajrovic. La sconfitta spegne ogni speranza slovacca di agganciare il secondo posto e lancia i bosniaci in testa al Girone G in coabitazione con la Grecia.

Islanda - Albania 2-1 | Il gol di Bjarnason (1-1)

Il sogno continua invece per l'Islanda che è seconda nel Girone E dopo la vittoria di stasera contro l'Albania. La Nazionale allenata da De Biasi era riuscita a passare in vantaggio con Rama, ma la gioia è durata poco perché dopo appena 5 minuti Bjarnason ha siglato il pareggio: parte un cross dalla destra, un difensore albanese buca clamorosamente, sul secondo palo arriva il blucerchiato che non ha problemi a realizzare l'1-1. Il gol decisivo è di Sigthorsson, quello che regala la vittoria agli islandesi che ora sognano gli storici play off: negli ultimi due impegni affronteranno Cipro in casa e Norvegia in trasferta.

Cipro - Slovenia 0-2 | Il gol di Ilicic (0-2)

Sempre per il Girone E ha fatto il suo dovere anche la Slovenia vincendo 2-0 contro Cipro e restando a un punto di distanza dall'Islanda. La questione è stata regolata con un gol per tempo, prima è andato a segno Novakovic, poi, a dieci minuti dalla fine, arriva il sigillo di Josip Ilicic, nuovo acquisto della Fiorentina. La Slovenia giocherà la prossima contro la Norvegia, concluderà andando a fare visita alla Svizzera capolista.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail